Ultima edizione | Archivio giornali | Archivio tematico | Archivio video

CNR: Almanacco della Scienza

Archivio

N. 6 - 7 GIU 2017
ISSN 2037-4801

L'orgoglio della storia, lo sguardo nel futuro

La celebrazione dei 90 anni della Biblioteca Cnr ha idealmente aperto l'anno nel quale cadranno anche l'80nnale della morte di Guglielmo Marconi e il 90nnale della sua presidenza del maggiore Ente di ricerca. Ecco perché al premio Nobel, geniale inventore della radio, dedichiamo il Focus di questo Almanacco. Senza dimenticare altri momenti storici, come la nascita della Repubblica, quest'anno festeggiata per la prima volta anche con la partecipazione di un ricercatore Cnr

di Marco Ferrazzoli

Il Nobel che ha inventato il futuro

Tecnologia: Tra i vincitori del premio più famoso, 20 sono italiani. Guglielmo Marconi fu il primo a vincere quello per la Fisica, a soli 35 anni, per aver contribuito allo sviluppo della telegrafia senza fili

di Marina Landolfi

Marconi e i brevetti

Socio-economico: Il premio Nobel depositò il suo primo brevetto per la trasmissione di informazioni via radio senza l'uso di fili elettrici a Londra, nel 1896, quando aveva solo 22 anni. L'anno dopo, per sviluppare quella tecnologia, fondò un'impresa. Un caso esemplare degli effetti positivi derivanti dalle applicazioni della ricerca

di Rita Bugliosi

Airi 2017, l'innovazione industriale a convegno

Università ed Enti: Si è tenuto a Roma l'annuale appuntamento dell'Associazione italiana per la ricerca industriale sull'impatto del digitale nella produzione industriale, soprattutto in campo manifatturiero

di Marina Landolfi

Michele Mirabella: dal teatro a Elisir

È attratto fin da bambino dal palcoscenico e crescendo inizia a lavorare in ambito teatrale come regista e attore. Da qui passa alla radio e poi alla televisione, dove conduce per 20 anni una trasmissione di successo dedicata alla salute. Tra le sue tante attività c'è anche l'insegnamento universitario

di R. B.

Una serie tv racconta Einstein

Cinema: A trasmetterla è National Geographic Channel che propone, in dieci puntate, un ritratto a tutto tondo del fisico tedesco, mostrandone la genialità, ma anche la fragilità e le debolezze

di R. B.

Clima tra passato, presente e futuro

Specialistica: Nel volume 'L'uomo e il clima', Bruno Carli affronta il tema del cambiamento climatico in corso, esaminando gli elementi che influiscono sul suo mutamento e i possibili sviluppi futuri

di Marina Baldi

Un presidente non burocrate

Cultura: Della presidenza marconiana del Cnr parla Giovanni Paoloni, direttore della Scuola di specializzazione in beni archivistici e librari dell'Università Sapienza di Roma e autore, con Raffaella Simili, di numerosi studi sulla storia dell'Ente

di M.F.

Un data base ante litteram

Cultura: La storia della Biblioteca centrale è profondamente legata a quella del suo fondatore, Guglielmo Marconi, al quale è stata intitolata nel 1995. Lo scienziato e presidente dell'Ente dal 1927 al 1937 aveva infatti compreso l'importanza che avrebbe rivestito per la comunità scientifica e per il progresso tecnologico, industriale ed economico del Paese

di Luisa De Biagi

Il premio per la divulgazione in memoria di Dosi

Opportunità: Scade il 30 giugno l'iscrizione al concorso promosso dall'Associazione italiana del libro, con il patrocinio del Cnr e dall'Airi. Possono partecipare autori di opere pubblicate per la prima volta in lingua italiana nel 2016 o nel 2017. Verranno premiati i vincitori delle tre sezioni, un riconoscimento sarà intitolato al fondatore della manifestazione

di M. L.

Star Party, un raduno per le stelle

Appuntamenti: Si svolge il 23 e il 24 giugno, a Monte Romano (Vt), l'evento astronomico nazionale organizzato dal Gruppo astrofili Galileo Galilei. Pubblico e appassionati potranno fare osservazioni e svolgere attività astronomiche in uno dei migliori cieli del centro Italia

di M. L.