Ultima edizione | Archivio giornali | Archivio tematico | Archivio video

CNR: Almanacco della Scienza

Archivio

N. 3 - 25 MAR 2015
ISSN 2037-4801

La gente non si fida degli scienziati

A dirlo sono molti dati preoccupanti. La ricerca può migliorarci la vita, ne sono prova i progressi compiuti dalla medicina o dalla tecnologia, i dati sull'aumento della sopravvivenza. Eppure i pregiudizi sono spesso più forti di qualunque dato reale: i ricercatori lo sanno e devono fare attenzione anche alla comunicazione, per esempio evitando gli eccessi della 'politica degli annunci'

di Marco Ferrazzoli

Aprile, amaro dormire

Salute: L'arrivo della bella stagione porta con sé variazioni che hanno effetti non sempre positivi sull'organismo, come ricorda Roberto Volpe del Servizio prevenzione e protezione del Cnr. Tra i tanti, l'insonnia e le allergie

di Rita Bugliosi

Prove tecniche di primavera

Ambiente: La stagione presenta, come di consueto, forte variabilità, con un inizio un po' freddo a marzo e un rialzo delle temperature ad aprile. A fornire le proiezioni (e non previsioni) è Marina Baldi, climatologa dell'Istituto di biometeorologia del Cnr

di Marina Landolfi

'Teco', network indo-europeo per la sostenibilità 

Tecnologia: Il Cnr coordina un progetto di mobilità verso l'India, per sostenere idee e studi innovativi riguardanti la tutela delle risorse idriche e del suolo: sarà possibile trascorrere fino a sei mesi in aziende e istituti di ricerca locali per sviluppare iniziative congiunte. La prima call aprirà a giugno 2015 

di Francesca Gorini

Farsi i muscoli con le staminali

Salute: Un eccezionale esperimento internazionale pubblicato su 'Embo Molecular Medicine', cui  hanno contribuito ricercatori dell'Istituto di biologia cellulare e neurobiologia del Cnr di Roma, ha permesso per la prima volta di trapiantare con successo del tessuto muscolare generato da cellule staminali adulte. Il risultato, apre nuove prospettive per la medicina rigenerativa

di F.G.

Il vino Dna più sicuro del Doc

Agroalimentare: Kit portatili per ottenere in pochi minuti la certificazione genetica di un vino: è il risultato di un progetto che ha coinvolto l'Istituto di bioscienze e biorisorse del Cnr di Palermo. Uno strumento per proteggere il prodotto dalle contraffazioni, ma anche per riscoprire e valorizzare i vitigni tipici del nostro Paese

di F.G.

Cino Tortorella: non solo Mago Zurlì

Una vita vissuta intensamente: 70 anni di televisione, l'attenzione ai piccoli e alla comunicazione, la passione per Marconi. Di questo e tanto altro abbiamo discusso con il conduttore dello Zecchino d'oro, papà mediatico di intere generazioni di italiani. Tra i suoi progetti, il Nobel dei bambini. Il suo modello? Marconi

di Gabriella Esposito

Un programma (tv) contro l'abbadono scolastico

Televisione: È l'obiettivo della trasmissione 'La classe', in onda su Tv2000 ogni lunedì in prima serata. Condotto da Marco Presta, ha per protagonisti 10 giovani ex studenti, riportati sui banchi nella speranza che ritrovino la voglia di studiare. A motivarli ci sono anche ospiti famosi: dallo scrittore Erri De Luca al geologo del Cnr Mario Tozzi, dal comico Giobbe Covatta all'attore Neri Marcorè

di R.B.

La rivoluzione dei fiori

Socio-economico: La collaborazione tra le piante e gli insetti è stata una tappa essenziale nella storia evolutiva che ha portato alla capacità di distinguere i colori. Attraverso questi, l'informazione visiva acquista 'dettaglio' e precisione

di Emanuele Grimaldi

Il prato nel piatto

Agroalimentare: Dalla rosa alla begonia, dal crisantemo alla lavanda sono decine i fiori che possono essere portati a tavola. Ma bisogna fare attenzione, perché non tutte le varietà sono eduli e alcune sono tossiche, come spiega Silvia Fineschi dell'Istituto per la protezione sostenibile delle piante del Cnr

di Gabriella Esposito

Eatv.it, racconta come mangi

Agroalimentare: Il progetto intende narrare il cibo tra storie di vita quotidiana e ricette di cucina romana. La Web tv del Cnr è media partner del progetto e di un'altra iniziativa che porterà direttamente la scienza nei mercati romani

di Rosanna Dassisti

Parliamone

Salute: 'Posso ancora dire la mia' è l'iniziativa della Federazione dei logopedisti italiani, lanciata in occasione della 'Giornata europea della logopedia'. Obiettivo principale chiarire dubbi, rispondere a domande e sensibilizzare sui problemi del linguaggio e sull'importanza di una riabilitazione 'su misura'

di Alessia Bulla

Cure palliative: ancora poco diffuse

Salute: Di queste terapie e della difficoltà di favorirne l'uso tra i malati terminali, ma anche tra gli anziani non autosufficienti, si è parlato a Roma, in un convegno organizzato dall'Associazione Partenope Dacia e da Iwf Europa, in collaborazione con l'Azienda San Camillo Forlanini

di R.B.