Ultima edizione | Archivio giornali | Archivio tematico | Archivio video

CNR: Almanacco della Scienza

Archivio

N. 16 - 20 NOV 2013
ISSN 2037-4801

90 anni alle spalle, guardando al futuro

Investimenti per i precari, crescita  e affermazione di un sistema unico di ricerca nazionale, rafforzamento dei rapporti con le imprese, contributo alla rinascita del Paese in una dimensione sempre più europea e internazionale. Sono le urgenze che il Consiglio nazionale delle ricerche è chiamato ad affrontare,  illustrate dal presidente Luigi Nicolais nella cerimonia di chiusura del Novantennale della fondazione dell'Ente. Durante l'evento premiati anche sette ricercatori under 35 per le altrettante aree di ricerca dipartimentali

di Luigi Nicolais, Presidente del Cnr

Un'anima internazionale

Cultura: Sin dalla sua fondazione, il Cnr è deputato a rappresentare l'Italia nella comunità scientifica internazionale. Decine e decine di programmi, progetti, accordi internazionali che coprono tutti i settori disciplinari. E ancora oggi l'Ente è l'unico al mondo a svolgere attività di ricerca in tutti e tre i 'poli' del pianeta

di M.F.

Molto spazio per l'Italia   

Tecnologia: Forse non tutti sanno che l''era spaziale italiana' è nata nel Cnr, alla fine degli anni Cinquanta, grazie alla lungimiranza di due protagonisti indiscussi: Edoardo Amaldi e Luigi Broglio. Il nostro fu il terzo paese al mondo ad affermarsi nel settore, di cui Dario De Santis e Miriam Focaccia sottolineano l'importanza industriale ed economica

di Rosanna Dassisti

La penna high-tech tiene d'occhio il diabete

Salute: Il laboratorio di biochimica cardiovascolare dell'Istituto di fisiologia clinica del Cnr di Pisa ha contribuito alla realizzazione di 'Glucopen', l'innovativo dispositivo per l'auto-misurazione del glucosio in maniera veloce e indolore. La presentazione è avvenuta nell'ambito del workshop 'Nanotecnologie e medicina' organizzato lo scorso ottobre all'Area della ricerca pisana

di Francesca Gorini

Come affonda Venezia

Ambiente: Uno studio pubblicato su 'Scientific Reports' ha evidenziato il lento e progressivo abbassamento della città utilizzando dati satellitari ad altissima risoluzione. È l'effetto della 'subsidenza', fenomeno naturale reso ancora più rapido dall'azione dell'uomo. La ricerca ha coinvolto l'Istituto di scienze marine del Cnr

di F.G.

Quanto è pura l'acqua che beviamo?

Ambiente: L'Istituto per la ricerca sulle acque del Cnr ha condotto uno studio finanziato dal ministero dell'Ambiente volto a valutare nei principali bacini idrici italiani la distribuzione di composti perfluoroalchilici, ampiamente usati nell'industria, e i rischi ecologico-sanitari legati alla loro presenza

di F.G.

Se i robot fanno squadra

Tecnologia: L'Istituto di scienze e tecnologie della cognizione del Cnr di Roma coordina il progetto europeo 'H2Swarm' che studia le strategie di comunicazione e controllo di colonie di formiche e sciami di insetti per progettare una generazione di automi in grado di cooperare per compiere azioni complesse

di F.G.

L'Italia che ha paura del nuovo

Riflettiamo con Aldo Cazzullo del Corriere della sera sull'evoluzione della società italiana negli ultimi decenni, alla luce del suo ultimo libro 'Basta piangere!'. “Nessuna nostalgia”, assicura, “anzi mi preoccupa la mancanza di spirito di innovazione del nostro paese”. Ai ragazzi in particolare, dà un consiglio: “Investire nello studio e imparate che non si conquista nulla senza sacrificio”

di Marco Ferrazzoli

Scrittori come non li abbiamo mai visti

Mostre: Sono quelli ritratti dal fotografo naturalista Roberto Nistri in un atteggiamento spontaneo, intimo, scevro da ogni stereotipo legato al marketing editoriale. Dagli scatti emerge il lato meno conosciuto di 99 narratori italiani. La mostra è allestita a Roma, al Palazzo delle esposizioni fino al primo dicembre

di Sandra Fiore

L'Italia ai tempi dei Nobel

Cultura: La nascita del Cnr avviene nei primi anni del Novecento italiano, un periodo segnato da un'entusiastica ma contraddittoria tensione verso ricerca, sviluppo tecnologico e imprenditoria, in cui il nostro Paese ottenne molti riconoscimenti dall'Accademia di Stoccolma. Se ne parla nel volume 'Consiglio nazionale delle ricerche. L'impresa scientifica 1923-2013'

di Marina Landolfi

I tanti 'figli' del Cnr

Socio-economico: Dal 1945 il Consiglio nazionale delle ricerche promuove nuovi settori di ricerca mediante la creazione di Istituti. Tra essi, l'Istituto nazionale di geofisica, l'Enea, l'Istituto nazionale di fisica nucleare e l'Agenzia spaziale italiana. La ricostruzione è effettuata da Giovanni Battimelli e Giovanni Paoloni

di Viola Rita

Individuato il gene dell'epilessia

Salute: È una malattia di cui si sa ancora poco, ma ricercatori dell'Irccs San Raffaele, ne hanno identificato il fattore responsabile. La ricerca pubblicata su 'Annals of Neurology'

di Rosanna Dassisti

Pompei ed Ercolano sul grande schermo

Cinema: La ricostruzione della vita nelle due cittadine campane prima che venissero completamente distrutte nel 79 d.C. dall'eruzione del Vesuvio è l'oggetto della mostra 'Life and death in Pompei and Herculanum', ospitata dal British Museum di Londra. Sull'esposizione la struttura museale londinese ha realizzato un film che sarà nelle sale italiane il 25 e 26 novembre

di Rita Bugliosi

Un master per 'città intelligenti'

Master: Nasce a Pisa il primo corso di studi che forma esperti di soluzioni per smart city. Attivato dall'ateneo pisano e dall'Iit-Cnr, il master prevede corsi di laboratorio e un tirocinio di 400 ore. Iscrizioni entro il 2 dicembre

di Anna Capasso

Smes as the unknown stakeholder

Socio-economico: Edited by Massimiliano Di Bitetto, Cnr head of the central office for planning, Gianmarco Gilardoni and Paolo D'Anselmi, the book explores how the self-employed and micro-enterprise workers can be represented in the social arena

di Cecilia Migali