Ultima edizione | Archivio giornali | Archivio tematico | Archivio video

CNR: Almanacco della Scienza

Archivio

N. 13 - 8 AGO 2012
ISSN 2037-4801

Consigli per le letture

Abbiamo chiesto ad alcuni ricercatori di scrivere direttamente una recensione: ci hanno segnalato libri che parlano, in modo divulgativo, di matematica, alimentazione, fisica, genetica, ambiente. Un modo per incentivare alla lettura e per stringere il rapporto diretto tra chi lavora nei laboratori e il pubblico dei non addetti

di Marco Ferrazzoli

L'Italia si fa spazio da 50 anni

Tecnologia: Mentre l'attenzione di tutto il mondo si concentra sulla missione di 'Curiosity', che si è poggiato sulla superficie di Marte, anche l'Italia fa il punto sui propri programmi spaziali. Alla presenza del direttore generale della Nasa, Lorin Garner, è stata inaugurata la nuova sede dell'Agenzia spaziale italiana all'interno del Campus universitario di Tor Vergata a Roma. Il meeting è stato l'occasione per rimarcare la collaborazione Usa-Italia nella ricerca. Presenti, i sei astronauti italiani e il ministro dell'Istruzione, università e ricerca Francesco Profumo

di Marco Caffarello

Errori clinici: sono prevedibili?

Salute: Negli ospedali italiani si sbaglia più o meno come in quelli francesi, spagnoli, olandesi e canadesi. È quanto emerge dal primo studio che misura il tasso di incidenza degli eventi avversi e la loro prevedibilità, in un campione rappresentativo di pazienti ricoverati in cinque grandi strutture sanitarie italiane. Lo ha condotto il  Centro rischio clinico e sicurezza del paziente della Regione Toscana

di Manuela Costa

Musica a tutto Lhc

Informatica: Cpncerto di addio per Les Horribles Cernettes, la band formata da artiste legate al Cern di Ginevra. Questo gruppo musicale fu immortalato nella prima foto caricata in rete direttamente da Tim Bernes-Lee, il papà del World Wide Web. Uno scatto che ha appena compiuto 20 anni

di Marina Landolfi

Spazio al femminile

Cinema: In 'No gravity', Silvia Casalino, ingegnere aerospaziale al Cnes con il desiderio irrealizzato di andare in orbita, racconta le difficoltà delle donne di partecipare alle missioni spaziali. Tra le astronaute intervistate nella docu-fiction anche Samantha Cristofoletti, l'italiana che nel 2014 raggiungerà la Stazione spaziale internazionale

di Rita Bugliosi

Sul monte Cimone, non solo trekking

Altro: L'Osservatorio climatico dell'Istituto di scienze dell'atmosfera e del clima del Cnr, posto sulla montagna dell'appennino modenese a 2.165 m, in agosto apre le porte a quanti vogliono saperne di più sul tema ambientale. Ripartono invece a settembre le visite guidate sul 'Sentiero atmosfera', un percorso che tra pannelli didattici conduce le scolaresche in vetta alla montagna, fino alle strumentazioni del laboratorio d'alta quota

Canada-Italy: partnership for innovation

Socio-economico: Organized by the Embassy of Italy, the meeting aims to promote new scientific collaborations applicable to today's market realities

di Cecilia Migali

I profumi di Afrodite, da Cipro a Los Angeles

Cultura: In una lecture magistralis, Maria Rosaria Belgiorno dell'Istituto per le tecnologie applicate ai beni culturali ha illustrato al pubblico del 'Paul Getty Museum' la missione archeologica di Pyrgos del Cnr. Che ha scoperto la più antica fabbrica di cosmetici completa mai ritrovata

di Francesca Gorini

Cellule 'in altalena', uno studio da copertina

Salute: Leader nella progettazione e realizzazione di sostituti ossei bioispirati di nuova generazione, l'Istituto di scienza e tecnologia dei materiali ceramici del Cnr di Faenza  ha vinto la competizione indetta dalla rivista 'Materials Today' per la migliore foto relativa a una ricerca di settore

di F.G.

Scienza, bisogna parlarne

Specialistica: Ne 'La scienza condivisa', due indagini del gruppo Comunicazione della scienza del Cnr illustrano, con interviste e questionari, alcune contraddizioni della comunicazione scientifica. Aumenta l'interesse, ma permangono anche pregiudizi sulla 'inutilità' della divulgazione diretta ai non addetti. E si discute molto se la scienza debba avere soprattutto finalità conoscitive o anche applicative

di M.F.

Giobbe: voglio fare il divulgatore scientifico

Per parlare di scienza senza annoiare bisogna essere pratici, divertenti e, soprattutto, si deve ricorrere a meccanismi comici. A dirlo è l'attore, che per l'occasione anticipa il suo progetto: diventare il nuovo Piero Angela

di Silvia Mattoni