Ultima edizione | Archivio giornali | Archivio tematico | Archivio video

CNR: Almanacco della Scienza

Archivio

N. 5 - 16 MAR 2011
ISSN 2037-4801

Natura e scienza non sono nemiche

La tragedia del Giappone ha provocato un comprensibile impatto emotivo. Per questo è doveroso che gli scienziati mettano l'opinione pubblica a conoscenza di tutti gli elementi di valutazione, in termini accessibili

di Marco Ferrazzoli

La prima risposta è la prevenzione

Ambiente: Il tremendo sisma ci ricorda che per contrastare eventi simili occorre conoscere bene il territorio in cui si vive ed evitare di costruire in aree a rischio terremoto. Soprattutto in un paese come l'Italia, ricco di zone sismiche. Anche se da noi non ci sono le condizioni per un evento catastrofico come quello del Giappone

di Peppe Caridi

Nucleare: dopo gli incidenti esplode il dibattito

Tecnologia: I problemi delle centrali giapponesi conseguenti al terremoto e allo tsunami hanno riaperto forti polemiche sulla sicurezza degli impianti. Ma va tenuto conto che i reattori nipponici sono di vecchia generazione e oggi esistono tecnologie più avanzate per limitare i rischi  

di Roberta Ribera

L'onda d'urto sulle assicurazioni

Socio-economico: In Giappone, nelle prefetture coinvolte dalla catastrofe, esistono oltre tre milioni di polizze contro il sisma, con percentuali di assicurazione fino al 67%. Edilizia residenziale e suppellettili sono coperte per circa 186 miliardi di euro, incendi esclusi. Si può prevedere un impatto per il comparto analogo o superiore a quello dell'uragano Kathrina, costato ai riassicuratori oltre 40 miliardi di dollari

di P.V.

Al via la seconda Start Cup 'Cnr-Sole 24 Ore'

Tecnologia: Verrà annunciata durante il convegno 'Emerging Companies', a Roma il 22-23 marzo. La competizione di business ideas, dopo il successo dell'edizione 2010, torna allargando la partecipazione anche a ricercatori di altri Enti

di Francesca Gorini

Positive, il test per le allergie alimentari

In Italia ne soffrono 570mila under 18, 5.000 i bambini, con meno di cinque anni, a rischio di reazioni allergiche gravi anche con pericolo di vita. Per individuare precocemente tali patologie, l'Istituto di chimica del riconoscimento molecolare del Cnr ha ideato un dispositivo che ne testa fino a 40 tipi contemporaneamente

di Silvia Mattoni

Abete: senza ricerca non si vince

Giancarlo Abete è il presidente della Federazione italiana gioco calcio. Nato a Roma nel 1950, una formazione cattolica al liceo Massimo, una laurea alla Sapienza in Economia e commercio. Imprenditore nel settore grafico, editoriale e dell'informazione ha ricoperto  incarichi in Confindustria e Federturismo ed è stato deputato dal 1979 al 1992.

di Claudio Barchesi

Tsunami: giocare d'anticipo

Ambiente: In Giappone, nonostante il sistema di allerta Pacific Tsunami Warning la rottura generata dal sisma ha prodotto un maremoto devastante. Due esperti dell'Ismar-Cnr illustrano perché non si è potuta evitare la catastrofe e gli interventi necessari per impedire che ciò si ripeta

di Barbara Pittaluga

Contaminazione: la risposta è nel vento

Salute: I rischi della contaminazione nucleare sulla salute sono molto gravi;  per chi abita nelle areee direttamente coinvolte dal disastro l'unica soluzione è fuggire, per tutti gli altri è il vento a decidere.

di Claudio Barchesi

Nasce a Genova una nuova 'Silicon Valley'

Tecnologia: Il capoluogo ligure prepara il parco scientifico-tecnologico più grande d'Italia, 400.000 metri quadrati in cui troveranno casa realtà imprenditoriali e di ricerca, comprese le strutture genovesi del Cnr. Il progetto illustrato in un convegno organizzato da Confindustria Genova e Distretto di elettronica e tecnologie avanzate

di F.G.

I raggi cosmici svelati da Pamela

Tecnologia: Esistono vari tipi di acceleratori cosmici di particelle che agiscono con meccanismi differenti. Lo rivela un esperimento frutto di una collaborazione internazionale tra l'Infn e l'Agenzia spaziale russa, con la partecipazione dell'Asi e il contributo di agenzie spaziali e università tedesche e svedesi. Lo studio è pubblicato su 'Science'

di Rosanna Dassisti

Piccole donne diventano madri

Salute: Sono circa 5.000 le minorenni che mettono al mondo un figlio; 300 di queste hanno un'età al disotto dei 15 anni. Sono solo alcuni dati diffusi dall'ospedale San Paolo di Milano alla presentazione del progetto 'Madri adolescenti: due minori a rischio'

di Rosanna Dassisti