Ultima edizione | Archivio giornali | Archivio tematico | Archivio video

CNR: Almanacco della Scienza

Archivio

N. 13 - 27 OTT 2010
ISSN 2037-4801

Nel futuro della medicina c'è luce. Di sincrotrone

Salute: Le nanoparticelle potranno essere applicate in oncologia grazie a metodologie innovative che sfruttano questa particolare radiazione elettromagnetica. E' quanto annunciato al Cnr in occasione della Conferenza Nano 2010 dallo studioso Giorgio Margaritondo, del Politecnico Federale di Losanna

 

di Cecilia Migali

Coste a rischio clima 

Ambiente: Vector, il progetto partecipato dal Cnr che studia l'influenza dei cambiamenti climatici sul panorama costiero italiano, ha l'obiettivo di prefigurare i mutamenti morfologici che si verificheranno nei prossimi decenni

di F.G.

A Maracchi il 'Columbus per la scienza'

Cultura: L'edizione 2010 del premio fiorentino, assegnato da quasi trent'anni a personalità nel campo della ricerca, dell'arte e dell'imprenditoria, è stato conferito al climatologo, ex direttore dell'Istituto di biometeorologia del Cnr e attuale consigliere di amministrazione dell'Ente, nonché vicepresidente dell'Accademia dei Georgofili di Firenze

di Francesca Gorini

Fumo e alcol? Cose da ragazzi

Salute: Fumano e bevono precocemente, mangiano poca frutta e verdura, sono in sovrappeso, hanno rapporti sessuali completi prima dei 15 anni. Tutt'altro che positiva la fotografia dei giovani italiani tra gli 11 e i 15 anni che emerge dall'indagine 'Hbsc Italia 2010' (Health, behaviour in school-aged children),  frutto della collaborazione tra Istituto superiore di Sanità e università di Torino, Siena e Padova

di R. D.

Italia, paese di spreconi

Agroalimentare: In Italia, 20 milioni di tonnellate di alimenti finiscono nella spazzatura. Una quantità di cibo che basterebbe a sfamare 45 milioni di persone: i tre quarti della popolazione italiana. E' quanto emerge da uno studio di Last Minute Market, condotto dalla facoltà di Agraria dell'università di Bologna

di R. D.

La Corte dei conti promuove gli sforzi del Cnr

La relazione sulla gestione finanziaria del Consiglio nazionale delle ricerche evidenzia come, "nonostante la riduzione in termini reali delle risorse disponibili", l'Ente abbia "saputo conseguire" progressi, "sia quanto ai risultati dell'attività scientifica, che relativamente ai rapporti di collaborazione scientifica con imprese e con vari soggetti pubblici"

di Marco Ferrazzoli

Nella ricerca l'Italia ha fatto centro

Tecnologia: Circa 190 strutture, il 55% pubbliche e il 45% private, con un aumento nel secondo settore del 23% nell'ultimo anno. Oltre 4.000 addetti. Sono alcuni dati emersi da uno studio dell'Airi sulle strutture di ricerca in nanotecnologie, presentati a 'Nanotechitaly', l'evento organizzato da Cnr, Airi e Veneto Nanotech

 

di Roberto Nicchi

Neurologia, una cura del tubo

Salute: La terapia di lesioni e malattie neurodegenerative attraverso tecniche d'avanguardia è la nuova frontiera della medicina neurologica. Quelle messe a punto nei laboratori del Centro di eccellenza per le nanotecnologie dell'università di Trieste consentono di collegare i neuroni e stimolarne la connessione grazie a minuscoli 'ponti' di carbonio

di Rosanna Dassisti

Processi industriali a zero emissioni? Ci vuole la nanochimica

Ambiente: Il disastro ambientale ungherese indica che occorre realizzare processi produttivi a zero emissioni, che utilizzino le nanostrutture. Questi processi produttivi puliti potrebbero essere condotti tanto nei Paesi più avanzati che in quelli in via di sviluppo. Lo afferma Mario Pagliaro dell'Ismn-Cnr

di Rita Lena

A Reggio Emilia i cortometraggi fanno acqua

Cinema: L'elemento ispira infatti la maggior parte delle opere selezionate per il Reggio Film Festival, in corso dal 10 al 14 novembre nella cittadina emiliana

di Rita Bugliosi