Ultima edizione | Archivio giornali | Archivio tematico | Archivio video

CNR: Almanacco della Scienza

Archivio

N. 11 - 3 GIU 2020
ISSN 2037-4801

Wellness: in forma e informati

La salute prima di tutto, ha scritto Il costituzionalista Gustavo Zagrebelsky. D'altronde per stare bene c'è bisogno di cure, di un'alimentazione corretta e di qualità, di un ambiente salubre: cose che hanno un costo, e dunque anche produttività e ripresa imprenditoriale sono delle priorità. In questa contraddizione non semplice da risolvere in cui gli Stati nazionali si dibattono in questo periodo abbiamo dedicato il Focus dell'Almanacco al Wellness. Proprio dopo il lungo lockdown, recuperare una buona forma fisica e psicologica è una priorità generale. Per questo abbiamo deciso di tenervi correttamente informati su come tenervi in forma, chiedendo consiglio agli esperti e ai ricercatori del Cnr

di Marco Ferrazzoli

I cibi "senza" piacciono, ma attenzione...

Agroalimentare: Negli ultimi tempi si stanno diffondendo abitudini e tendenze nutrizionali percepite come più “sane”, quali la preferenza per gli alimenti privi di una qualche sostanza come glutine, lattosio o zucchero. Sull'argomento abbiamo sentito il parere di Marika Dello Russo, dell'Istituto di scienze dell'alimentazione del Cnr. “Le allergie alimentari percepite sono diffuse in circa il 20% della popolazione, ma solo l'1,5-3,5% delle autovalutazioni sono confermate dai test”. E assumere cibi “free form” se non si soffre di alcuna intolleranza o allergia può avere effetti collaterali

di Naomi Di Roberto

Dimmi che sport fai e ti dirò cosa mangiare

Agroalimentare: Lo svolgimento dell'attività fisica è fondamentale per il nostro benessere. Affinché i benefici siano completi è però necessario adeguare l'alimentazione a tipologia, intensità e durata dell'impegno sportivo. Con maggiore apporto calorico e idratazione in primis. Ne abbiamo parlato con Roberto Volpe, medico dell'Unità prevenzione e protezione del Cnr

di Rita Bugliosi

Italia Rugby, c'è un nuovo capitano

È Luca Bigi, tallonatore della franchise delle Zebre di Parma. Nato a Reggio Emilia il 19 aprile 1991 (h. 1,81 m p. 105 Kg) gioca a rugby dall'età di 14 anni. Dal gennaio 2020 è lui il nuovo capitano dell'Italia. Succede al mitico n. 8, Sergio Parisse, che ha guidato gli azzurri dal 2008 al 2019

di Claudio Barchesi

Covid-19: capire le cause per prevenire future emergenze

Saggi: Nel volume “Salute senza confini”, l'epidemiologo Paolo Vineis analizza le cause della diffusione di pandemie, sottolineando la connessione esistente tra salute umana e salute del Pianeta e la necessità di “investire sulla ricerca delle catene causali che portano alla diffusione di epidemie”

di U. S.

Su “Plus!-L'Italia che cresce” l'emergenza Covid-19

Rivista: Il magazine on line dei Ministeri dello Sviluppo economico e del Lavoro si occupa dell'impatto finanziario e sociale causato dal Coronavirus, illustrando le misure messe in campo dal Governo a supporto di lavoratori e imprese. Ma dedica spazio anche a bioeconomia, innovazioni tecnologiche, comunicazione pubblica e smart working

di R. B.

Centri sportivi: istruzioni per una riapertura sicura

Salute: Dal 25 maggio scorso hanno potuto riprendere l'attività anche le palestre, strutture in cui di solito si radunano contemporaneamente molte persone, effettuando sforzi intensi e toccando superfici e attrezzi condivisi con altri individui. Matteo Guidotti, dell'Istituto di scienze e tecnologie chimiche "Giulio Natta" del Cnr di Milano, spiega come renderle sicure per i frequentatori in questo periodo di Coronavirus

di Matteo Guidotti

Vigoressia, quando il sano è troppo

Salute: Il Manuale di diagnostica e statistica dei disturbi mentali la colloca fra i disturbi ossessivo-compulsivi. “In Italia si stima la presenza di almeno 60.000 individui soggetti, la fascia di età più colpita è quella tra i 25 e i 35 anni, seguita dai 18-24enni; l'esordio spesso si manifesta durante l'adolescenza. Fra i 15 e i 19 anni le sostanze dopanti per migliorare il proprio aspetto fisico più diffuse sono steroidi anabolizzanti (29.5%), diuretici (31.4%), ormoni della crescita (29.1%) e modulatori metabolici (27.6%)", specifica Francesca Denoth, nutrizionista dell'Istituto di fisiologia clinica del Cnr

di Emanuele Guerrini

Spazio a Mistral, il minisatellite che manda tweet

Università ed Enti: L'innovativo progetto di ricerca, presentato da Telespazio e dal Distretto aerospaziale della Campania, prevede un sistema di rientro atmosferico smart per una capsula che riporta sulla Terra campioni per esperimenti in microgravità e che è in grado di comunicare usando Twitter

di Marina Landolfi