Ultima edizione | Archivio giornali | Archivio tematico | Archivio video

CNR: Alamanacco della Scienza

Archivio

N. 3 - 14 apr 2010
ISSN 2037-4801

L'altra ricerca   a cura di Rosanna Dassisti

Tecnologia

Le idee innovative diventano start up ‘verdi‘

Promuovere e valorizzare le idee imprenditoriali nate in ambito universitario e nel mondo della ricerca in genere, fino a sostenerle nella creazione e nel finanziamento di start-up basate su tecnologie clean e green. Questo l'obiettivo di  'TechGarage Clean & Green 1.0', organizzato di recente dall'associazione TechGarage insieme a Dpixel, Università Luiss 'Guido Carli', Acceleratore d'impresa del Politecnico di Milano e Fondazione Politecnico di Milano. L'iniziativa è stata sostenuta da Enel Green Power, mentre il Comune di Milano è partner dell'evento con 'Milano Crea Impresa', la rete degli incubatori della città volta a sostenere la crescita imprenditoriale nei settori a elevata tecnologia.

Dai biofertilizzanti e biodepuratori di nuova generazione per un'agricoltura più sostenibile alle pellicole elettrocromiche e regolate attraverso wi-fi, da applicare sulle finestre degli edifici per modificare il flusso di calore tra ambiente interno ed esterno; dai collettori ibridi di luce e calore alimentati anche a idrogeno ai pannelli isolanti in materiale riciclabile, ultraleggeri e super flessibili, in grado di aumentate l'efficienza energetica delle abitazioni del 50%. Sono solo alcune delle idee più all'avanguardia che hanno caratterizzato la prima edizione della competizione milanese tra i migliori progetti d'impresa dedicata ai temi dell'innovazione nelle tecnologie ambientali ed energetiche.

Le idee presentate a 'TechGarage Clean & Green 1.0' vengono valutate e premiate da una giuria qualificata composta da investitori ed esperti del settore.