Ultima edizione | Archivio giornali | Archivio tematico | Archivio video

CNR: Alamanacco della Scienza

Archivio

N. 4 - 27 feb 2013
ISSN 2037-4801

L'altra ricerca   a cura di Rosanna Dassisti

Socio-economico

Senzatetto a Milano

Conoscere il numero delle persone che vivono per strada e promuovere politiche e servizi adeguati sono gli obiettivi di 'racContami', il progetto promosso da Comune di Milano, Università Bocconi e Fondazione Rodolfo Debenedetti.

"Per la prima volta l'Amministrazione parteciperà direttamente alla realizzazione del censimento, proseguendo il lavoro di conoscenza che sta portando avanti in questi mesi in modo coordinato e sistematico con tutte le realtà, enti ed associazioni coinvolte dal piano comunale per i senzatetto", spiega l'assessore alle Politiche sociali, Pierfrancesco Majorino. "Il fine non è la mera individuazione di un numero di persone che non hanno dimora, ma una reale conoscenza del bisogno attualmente presente sul territorio, elemento da cui partire per modificare, migliorare e rendere più efficaci interventi e servizi diretti a offrire il sostentamento in situazioni in cui è la vita stessa dei senzatetto a essere in pericolo e a proporre un percorso di accompagnamento verso una piena autonomia".

"Scopo del progetto è anche fornire, alla luce della recente crisi economica, una fotografia attendibile delle dinamiche che conducono a questo stato di povertà e marginalità estrema, che spesso si cronicizza",  sottolinea Michele Braga, della Fondazione Debenedetti, che sovraintenderà i lavori insieme a Tito Boeri, prorettore Bocconi.

"Per riuscire nel nostro intento abbiamo bisogno del supporto di numerosi volontari che aiutino i ricercatori a condurre l'indagine", conclude Braga. Chi fosse interessato a partecipare si può registrare partendo dal sito www.frdb.org dove, in prima pagina, è presente la sezione 'RacContami'.