Ultima edizione | Archivio giornali | Archivio tematico | Archivio video

CNR: Alamanacco della Scienza

Archivio

N. 13 - 8 ago 2012
ISSN 2037-4801

Vita CNR   a cura di Francesca Gorini

Socio-economico

La scienza spiegata ai giovani

Si è svolta l'edizione 2012 di 'Scienza e futuro', progetto regionale per la diffusione della cultura scientifica organizzato per il terzo anno consecutivo a Palermo dall'Istituto di biomedicina e immunologia molecolare 'A. Monroy' (Ibim) del Cnr e dall'associazione Palermo scienza con il sostegno dell'Assessorato regionale all'istruzione e formazione professionale.

La manifestazione, durata da febbraio a giugno, ha coinvolto 34 scuole siciliane e circa 900 studenti in una serie di esperienze di didattica laboratoriale, workshop e visite a strutture di ricerca, con una mostra finale in cui sono stati raccolti ed esposti gli exhibit e i poster prodotti dagli stessi studenti.

"I risultati del progetto sono stati illustrati nel corso della tavola rotonda finale alla quale hanno partecipato tutti i rappresentanti delle istituzioni coinvolte", ha commentato il direttore dell'Ibim-Cnr, Giovanni Viegi. "I ragazzi hanno partecipato con entusiasmo al progetto, da cui hanno preso ispirazione per le comunicazioni orali e i poster presentati con disinvoltura ed efficacia. Un importante obiettivo dell'iniziativa è aumentare il numero degli studenti che sceglieranno facoltà universitarie tecnico-scientifiche e, in prospettiva, di quanti sceglieranno di dedicarsi ad attività di ricerca".

Con oltre 11.000 visitatori da febbraio a luglio e 450 classi si è conclusa anche la mostra scientifica 'Il filo della vita', allestita alla Città della scienza di Napoli. Ideata nell'ambito dell'iniziativa '150 anni di scienza' promossa dal Consiglio nazionale delle ricerche in occasione dell'anniversario dell'Unità d'Italia, l'esposizione è stata organizzata dall'omonima fondazione e dall'Istituto di genetica e biofisica 'Adriano Buzzati Traverso' (Igb) del Cnr con l'obiettivo di celebrare i progressi e le conoscenze raggiunti nel campo della genetica, ponendo l'accento sul contributo italiano e napoletano in particolare.

Fonte: Giovanni Viegi , Istituto di biomedicina e di immunologia molecolare "Alberto Monroy", Palermo, tel. 091/6809194, email giovanni.viegi@ibim.cnr.it

Fonte: Francesca Messina , Ufficio PSC - Promozione e Sviluppo di Collaborazioni (Genova), email francesca.messina@cnr.it