Ultima edizione | Archivio giornali | Archivio tematico | Archivio video

CNR: Alamanacco della Scienza

Archivio

N. 18 - 9 nov 2011
ISSN 2037-4801

Vita CNR   a cura di Francesca Gorini

Cultura

Asse Roma-Bucarest in nome della ricerca

È stata siglata il 30 settembre scorso, alla presenza del presidente del Consiglio nazionale delle ricerche Francesco Profumo e del vicepresidente dell'Accademia di Romania, Ionel Valentin Vlad, l'accordo di cooperazione scientifico-tecnologica fra i due enti. L'intesa fa seguito al memorandum già siglato nel 2007 tra il Cnr e l'Accademia, struttura che svolge attività di ricerca, studio e promozione culturale in numerosi ambiti a livello internazionale.

Le due istituzioni hanno formalizzato così una serie di azioni congiunte tra cui l'avvio, a partire dal gennaio 2013, dei primi progetti comuni - cinque per parte - di durata triennale. Il programma prevede inoltre il finanziamento di una serie di seminari bilaterali e soggiorni di studio presso l'istituzione romena e gli Istituti Cnr coinvolti nella ricerca.

"Come per tutti gli accordi che prevedono lo svolgimento di progetti comuni, sarà possibile presentare proposte congiunte sia da parte dei nostri ricercatori interessati, che potranno utilizzare la procedura recentemente messa a punto on-line sul sito dell'Ente, sia dai nostri colleghi romeni", spiega Virginia Coda Nunziante, responsabile dell'ufficio Accordi e relazioni internazionali del Cnr. "Tutti i progetti saranno poi valutati da un'apposita commissione e negoziati con la controparte. La prima call for proposal si aprirà a maggio-giugno 2012 con scadenza, per la presentazione delle domande, il 30 settembre".

L'accordo di cooperazione con l'Accademia di Romania segue quelli già attivi con altri paesi dell'Est quali Bulgaria, Repubblica moldava, Russia, Repubblica ceca e Repubblica slovacca. Complessivamente sono oltre 30 gli Stati stranieri coinvolti in programmi di collaborazione scientifica bilaterale con il Cnr.

Fonte: Nicoletta Celli, Cnr- Ufficio Accordi e Relazioni Internazionali, tel. 06 4993 2983 , email nicoletta.celli@cnr.it -

Per saperne di più: - http://www.cnr.it/sitocnr/IlCNR/Attivita/Attivitainternazionali/Attivitainternazionali.html