Ultima edizione | Archivio giornali | Archivio tematico | Archivio video

CNR: Alamanacco della Scienza

Archivio

N. 14 - 14 set 2011
ISSN 2037-4801

Focus - Internet  

Socio-economico

Con Docetpro la casa ha l'energia giusta

A quattro anni dalla realizzazione di ‘Docet' - programma di calcolo grazie al quale era possibile produrre attestati di certificazione energetica per gli edifici residenziali, obbligatori in Italia dal 2009 - l'Istituto per le tecnologie della costruzione (Itc) del Cnr ha ultimato ‘Docetpro'. Il nuovo software, ampliato e aggiornato, permette di certificare dal punto di vista energetico tutte le tipologie di edifici, sia esistenti sia di nuova costruzione.

L'applicazione, nata con l'intento di uniformare le procedure di calcolo in tema di prestazioni energetiche dei fabbricati, in accordo con quanto stabilisce, a livello europeo, la ‘Energy performance of building directive', ha ottenuto l'attestato di validità dal Comitato termotecnico italiano ed è disponibile gratuitamente sul portale web ‘XClima Europe' (www.xclima.com).

"Docetpro è il primo software online per la certificazione energetica di ogni tipologia di edificio e si caratterizza per la semplicità di utilizzo e per le soluzioni tecnologiche e informatiche adottate", spiega Ludovico Danza dell'Itc-Cnr. "Mentre nella prima versione, ideata per gli edifici di tipo residenziale, avevamo raggruppato il parco edilizio in sei ‘classi' di età a partire dagli anni '30 e fino al 2006, ora è l'utente stesso a definire il modello dell'edificio, creando diverse superfici nel grado di dettaglio che ritiene opportuno e definendone le caratteristiche costruttive, fisiche e di esposizione dei singoli elementi, compresa la possibilità di considerare fonti rinnovabili quali il solare termico e il fotovoltaico". ""

Molte sono le funzionalità previste nel portale: applicazioni, manualistica, servizi di supporto per gli utenti e  analisi dei risultati. Docetpro offre inoltre un'analisi costi/benefici utile a calcolare preventivi economici per eventuali interventi di riqualificazione energetica. "La piattaforma è pensata come un laboratorio virtuale in cui consentire l'incontro tra professionisti del settore, utenti e strutture di ricerca per facilitare la condivisione e la diffusione di strumenti di calcolo, criteri, linee guida e metodologie per il contenimento dei consumi di energia", conclude Danza. "Il tutto è finalizzato al miglioramento del know-how scientifico, tecnologico e normativo in questo settore, ma mira anche a sensibilizzare gli utenti finali sul tema del risparmio energetico".

Francesca Gorini

Fonte: Lorenzo Belussi , Istituto per le tecnologie della costruzione, San Giuliano Milanese, email lorenzo.belussi@itc.cnr.it

Fonte: Italo Meroni , Istituto per le tecnologie della costruzione, San Giuliano Milanese, tel. 02/9806211, email italo.meroni@itc.cnr.it

Per saperne di più: - www.xclima.com