Ultima edizione | Archivio giornali | Archivio tematico | Archivio video

CNR: Alamanacco della Scienza

N. 1 - 13 gen 2021
ISSN 2037-4801

Rassegna stampa  

Cultura

Un Almanacco della Scienza felice e… rilanciato

L'ultimo Almanacco della Scienza del 2020 ha proposto un Focus dedicato alla felicità, per invitare i suoi lettori a essere gioiosi durante le festività natalizie, malgrado la difficile situazione imposta dalla pandemia. Una scelta che è stata apprezzata dai colleghi, che hanno deciso di rilanciare i vari aspetti del tema esaminati dai ricercatori del Cnr sulle loro testate. Lo ha fatto Aise. E lo ha fatto Radio1 Rai all'interno dei programmi condotti da Rita Rocca, in onda nell'ultima settimana di dicembre, inviando così un messaggio di buon augurio per il nuovo anno. In particolare, tra le tematiche affrontate nel webzine dell'Ente sono state riprese il Fil, l'indicatore di felicità utilizzato in Buthan ,di cui ha parlato Antonio Coviello dell'Istituto di ricerca su innovazione e servizi per lo sviluppo; i meccanismi cerebrali alla base della felicità, spiegati dal neuroscienziato dell'Istituto per la ricerca e l'innovazione biomedica Antonio Cerasa; la felicità degli animali, affrontata da Marcello Raspa dell'Istituto di biochimica e biologia molecolare e lo stato d'animo dei ricercatori che lavorano nella base scientifica in Antartide, dove si trova Angelo Domesi del Dipartimento scienze del sistema terra e tecnologie per l'ambiente.

R. B.