Ultima edizione | Archivio giornali | Archivio tematico | Archivio video

CNR: Alamanacco della Scienza

Archivio

N. 5 - 8 mag 2019
ISSN 2037-4801

L'altra ricerca a cura di Marina Landolfi

L'Infinito Leopardi
Appuntamenti

L'Infinito Leopardi

Altro   dal: al: 03/11/2019

'Infinito Leopardi' è il progetto per le celebrazioni del bicentenario dalla composizione de 'L'infinito', promosso dal Comitato nazionale e istituito dal Ministero per i beni e le attività culturali, con la partecipazione di Regione Marche, Comune di Recanati, Centro nazionale studi leopardiani, Casa Leopardi, Centro mondiale della poesia e della cultura e Università degli studi di Macerata. Il programma delle celebrazioni, che dura per tutto il 2019, prevede spettacoli, conferenze, pubblicazioni, concerti e mostre culturali e artistiche che presentano il tema dell'infinito in tutte le arti - dalla matematica alla filosofia, dalla pittura alla scienza e alla poesia - per sollecitare pubblico e studiosi a pensare alle molteplici espressioni dell'uomo nella natura, tema portante del pensiero leopardiano

La prima parte propone due sezioni espositive fino al 19 maggio 2019: la prima sezione, dal titolo 'Infinità/Immensità. Il manoscritto' espone i manoscritti leopardiani di proprietà del Comune di Visso (Mc) attraverso la loro rilettura a Villa Colloredo Mels insieme all'autografo dell'Infinito, a cura di Laura Melosi, direttrice della Cattedra leopardiana presso l'Università degli studi di Macerata. Ci sono, inoltre, documenti e cimeli del poeta, tra i quali spiccano la maschera funebre e due miniature che lo raffigurano, oltre a lettere e ritratti di famiglia. L'altra sezione, intitolata 'Mario Giacomelli. Giacomo Leopardi, L'Infinito, A Silvia', a cura di Alessandro Giampaoli e Marco Andreani, è un progetto fotografico incentrato sulla storia della fotografia italiana del dopoguerra e sui rapporti tra letteratura e fotografia: sarà esposto 'A Silvia', foto-racconto ispirato all'omonima lirica di Leopardi, nella sua versione originale del 1964 e in quella del 1988.

La seconda parte delle celebrazioni arriva fino al 3 novembre 2019 e si apre il 29 giugno, giorno del compleanno di Leopardi, in cui verranno inaugurate due mostre focalizzate sull'espressione dell'infinito nell'arte: 'Infiniti', a cura di Emanuela Angiuli, e 'Finito, non finito, infinito' a cura di Marcello Smarrelli. Il 28 maggio il ministero dell'Istruzione, dell'università e della ricerca, in collaborazione con Casa Leopardi, parteciperà alle celebrazioni con un flash mob di studenti che attraverserà tutta l'Italia in collegamento ideale con la piazza centrale di Recanati, dove verranno premiate le classi vincitrici del concorso per la realizzazione di video dedicati all'Infinito.

Per la ricorrenza sono stati inaugurati due nuovi spazi nella dimora di famiglia: Il 'Museo Leopardi' dove sono esposti oggetti personali e libri che svelano gli aspetti privati della sua vita, e le installazioni multimediali della sezione 'Io nel pensier mi fingo', per una full immersion nella sua infanzia e gioventù.

Informazioni:

Che cosa: manifestazione ‘Infinito Leopardi’

Quando: fino al 3 novembre 2019

Dove: Villa Colloredo Mels, Recanati (Mc)

Info: tel. 071/7570410; www.infinitorecanati.it