Ultima edizione | Archivio giornali | Archivio tematico | Archivio video

CNR: Alamanacco della Scienza

N. 2 - 6 feb 2019
ISSN 2037-4801

L'altra ricerca a cura di Marina Landolfi

L'eredità scientifica di Fermi
Appuntamenti

L'eredità scientifica di Fermi

Convegni   dal: al: 08/02/2019

Si terrà l'8 febbraio 2019, presso l'Istituto di cultura italiana a Londra, l'incontro 'Enrico Fermi remembered: the scientist and his legacy', organizzato dall'Association of Italian Scientists in the Uk per ricordare lo scienziato italiano, premio Nobel per la fisica nel 1938, e per celebrare la prossima apertura a Roma del Museo storico della fisica e del Centro di studi e ricerche che avranno il compito di mantenerne viva la memoria attraverso la diffusione della cultura scientifica. L'Association of Italian Scientists riunisce accademici e ricercatori italiani nel Regno Unito dei settori di Scienze fisiche e ingegneria, Scienze sociali e umanistiche e Scienze della vita e promuove collaborazioni scientifiche tra istituzioni accademiche italiane e britanniche e tra centri di ricerca nel settore pubblico e privato.

Il convegno vuole dare rilievo al contributo di Fermi nella fisica nucleare, ponendo particolare attenzione sul periodo in cui visse e lavorò a Roma e nei laboratori di Los Alamos della Columbia University, dove fu uno dei direttori tecnici del progetto Manhattan che portò alla realizzazione della bomba atomica. Interverranno all'evento: Simone Turchetti del Centro per la storia della scienza, tecnologia e medicina, University of Manchester (Uk); Frank Close, professore emerito di Fisica all'Università e Fellow dell'Exeter College di Oxford (Uk); Luisa Cifarelli, presidente della Società italiana di fisica e del Centro Fermi di Roma. I lavori saranno introdotti e moderati da Paolo G. Radaelli, professore di Fisica all'Università e Professorial Fellow del Wadham College di Oxford.

Marina Landolfi

Informazioni:

Che cosa: incontro ‘Enrico Fermi remembered: the scientist and his legacy’

Quando: 8 febbraio 2019, dalle 18.30 alle 20.00

Dove: Istituto di cultura italiana, 39 Belgrave Square, SW 1X 8NX, Londra (Uk)

Info: italianscientistuk@gmail.com