Ultima edizione | Archivio giornali | Archivio tematico | Archivio video

CNR: Alamanacco della Scienza

N. 11 - 8 nov 2017
ISSN 2037-4801

L'altra ricerca a cura di Marina Landolfi

Il digitale per la cultura
Appuntamenti

Il digitale per la cultura

Convegni   dal: 15/11/2017 al: 31/12/2018

Il 2018 è stato designato dal Consiglio e dal Parlamento d'Europa 'Anno europeo del patrimonio culturale'. Digital Cultural Heritage, Arts and Humanities School (DiCultHer), rete costituita nel 2015 da circa 70 istituzioni pubbliche e private italiane tra cui 26 università, il Cnr, l'Enea e vari istituti e imprese culturali, ha programmato per l'occasione in varie città italiane una serie di iniziative a partire da novembre 2017 e per tutto il 2018. L'obiettivo è promuovere l'uso responsabile delle conoscenze e delle pratiche digitali e di sostenere l'avvio della Digital Cultural Heritage.

I temi in programma riguardano la conoscenza del patrimonio culturale artistico, paesaggistico, storico, archeologico, letterario e filosofico, con riferimento alla formazione, alla comunicazione e all'educazione, per stimolare in primo luogo la creatività giovanile. Le principali iniziative promosse da DiCultHer sono: il convegno 'La via digitale. Comunicare il patrimonio' (novembre 2017-febbario 2018), con sezioni in differenti città. I primi incontri si terranno, dal 15 al 16 novembre a Campobasso, 'Territori digitali', e il 24 e 25 novembre a Foligno (Pg), con l'Expo di progetti di Alternanza scuola lavoro nel settore del digitale e della cultura, a cui partecipa anche l'Irpps-Cnr con 'Developing and Evaluating Skills for Creativity and Innovation' (Desci). La terza edizione della Settimana delle culture digitali 'Antonio Ruberti' sarà organizzata dal 9 al 14 aprile 2018; sono inoltre in programma il Concorso 'Crowd-dreaming: i giovani co-creano culture digitali' e #HackCultura2018: 'L'hackathon degli studenti per la titolarità culturale'.

Marina Landolfi

Informazioni:

www.diculther.it