Ultima edizione | Archivio giornali | Archivio tematico | Archivio video

CNR: Alamanacco della Scienza

Archivio

N. 1 - 28 gen 2015
ISSN 2037-4801

Appuntamenti a cura di Sandra Fiore

Damage

Damage

Convegni   dal: 13/02/2015 al: 13/02/2015

A Torino, il Consiglio nazionale delle ricerche con la Regione Lombardia organizza il workshop 'Valutazione del danno alluvionale: metodologie, strategie, soluzioni’ che presenta i risultati del progetto 'Damage’. All'iniziativa hanno partecipato istituzioni di Francia, Grecia, Italia e Spagna, ed è stata un primo tentativo delle strutture di protezione civile a livello europeo di sviluppare una metodologia comune per la valutazione dei danni prodotti da catastrofi naturali o antropiche.  

L’ Italia ha un’antica e ricca storia di alluvioni causate non solo dai grandi fiumi come il Po, l’Adige, il Tevere e loro relativi affluenti, ma anche dalle migliaia di corsi d’acqua meno conosciuti. Gli interessi economici che vengono ogni volta coinvolti sono ingenti, sia per danni provocati dalle acque di esondazione, sia per le spese legate alla ricostruzione. Il progetto presentato ha lo scopo di realizzare un primo strumento di applicazione pratica ed immediata per gli organismi responsabili della Protezione civile e per i governi locali, così da valutare i danni in una prospettiva multidimensionale che tenga in conto infrastrutture, economia, ambiente e problematiche sociali.

Informazioni:

 

Che cosa: workshop ‘Valutazione del danno alluvionale: metodologie, strategie, soluzioni’

Quando: 13 febbraio 2015, ore 8.30

Dove : Area della ricerca del Cnr, strada delle Cacce,73, Torino

Info: tel. 011/3977812 - 3977819