Ultima edizione | Archivio giornali | Archivio tematico | Archivio video

CNR: Alamanacco della Scienza

Archivio

N. 1 - 28 gen 2015
ISSN 2037-4801

Appuntamenti a cura di Sandra Fiore

Al lupo al lupo

Al lupo al lupo

Mostre   dal: al: 01/03/2015

Fino al 1 marzo, presso il Museo della scienza di Trento, è possibile avere un incontro ravvicinato con i lupi in un'esposizione che, partendo da sei punti di vista soggettivi ed emozionali, attraverso corner interattivi e reperti storici e attuali, racconta etologia, miti e favole legati a questo animale. “Mi piace il lupo, ma mi spaventa anche un po'. Mangia i porcellini, la nonna e Cappuccetto Rosso. Ha i denti grandi e appuntiti…”, racconta la piccola Margherita, uno dei personaggi che, con il suo sguardo curioso conduce il visitatore alla scoperta di 'Tempo di lupi’. Grazie alla mediazione di alcuni protagonisti, il visitatore approda infatti a una consapevolezza oggettiva e scientificamente corretta, per sfatare credenze e superstizioni.

Negli spazi espositivi ci si imbatte nella voce di un ipotetico cacciatore paleolitico, testimone di un rapporto magico e primitivo con il lupo; nella testimonianza di un allevatore medioevale che giudica questo animale un un'entità malvagia. Ci sono poi un allevatore dei giorni nostri, un ricercatore e lo sguardo del bimbo, infine, che ha paura dell'animale, così come viene rappresentato in tante fiabe, ma ne avverte anche il fascino, accompagnando l'adulto in un viaggio a ritroso nel tempo.

Una selezione di cartoon e libri a tema fa da spunto per un approfondimento sul futuro del lupo, sulle problematiche che ne mettono a rischio la sopravvivenza - dalla frammentazione delle aree verdi al bracconaggio alla morte per investimento – consentendo di sostituire alla diffidenza innata un'informazione scientifica corretta e razionale.

Informazioni:

Che cosa: mostra ‘Tempo di lupi’

Quando: fino al 1 marzo 2015

Dove: Museo della scienza, Corso del Lavoro e della Scienza 3, Trento

Info: www.muse.it