Ultima edizione | Archivio giornali | Archivio tematico | Archivio video

CNR: Alamanacco della Scienza

Archivio

N. 6 - 26 mar 2014
ISSN 2037-4801

Appuntamenti a cura di Sandra Fiore

Dagli errori, il progresso

Dagli errori, il progresso

Mostre   dal: 22/03/2014 al: 29/06/2014

In occasione del 450esimo anniversario dalla nascita di Galileo Galilei, Pisa ospita 'Balle di scienza’. L’esposizione è realizzata dall’Istituto nazionale di fisica nucleare, dalla Scuola normale superiore e dall’Università di Pisa, in collaborazione con Palazzo Blu, dove è allestita fino al 29 giugno e propone un percorso alla scoperta degli errori, delle false credenze e delle scoperte 'per caso’ che hanno contribuito, nel corso dei secoli, allo sviluppo del pensiero scientifico: come la storia del flogisto e dell’etere, misteriosi elementi rivelatisi poi inesistenti, o le fortunate casualità che portarono Fleming a isolare la penicillina e Becquerel a scoprire la radioattività.

La mostra, pur ben rappresentata nella sua componente storica, si snoda nella contemporaneità con situazioni esemplificative di come la serendipity porti a scoperte casuali ma fondamentali, come la radiazione cosmica di fondo oppure le microonde. Insomma, una 'galleria degli errori': quelli utili, che sono stati veri propulsori della ricerca scientifica e quelli meno utili che fanno parte di quella pseudoscienza di cui sembra che l’umanità non riesca a fare a meno.

L’allestimento miscela sapientemente parti interattive a parti contemplative e di descrizione dei fenomeni e dell’evoluzione della scienza e dei suoi errori.

Luciano Celi

Informazioni:

Che cosa: mostra ‘Balle di scienza. Storie di errori prima e dopo Galileo’

Quando: fino al 29 giugno 2014 (mart- ven.10 alle 19; sab. –dom. ultimo ingresso 19.30; lun. chiuso)

Dove: Palazzo Blu, Pisa

Info: tel. 050/2204650, www.palazzoblu.it/index.php?id=840&lang=it