Ultima edizione | Archivio giornali | Archivio tematico | Archivio video

CNR: Alamanacco della Scienza

Archivio

N. 17 - 6 nov 2012
ISSN 2037-4801

Appuntamenti a cura di Sandra Fiore

La vita con la Sla

La vita con la Sla

Convegni   dal: 09/11/2012 al: 09/11/2012

'Sla: di inguaribile solo la voglia di vivere. Le questioni aperte per malati e familiari' è il titolo della conferenza organizzata il 9 novembre a Roma, nell'ambito di un ciclo di incontri promosso dal Centro di ateneo per la vita dell'Università cattolica del Sacro Cuore in collaborazione con il Centro culturale di Roma e il Policlinico universitario 'A. Gemelli'.

I presupposti dell'evento sono duplici: la vita è degna sempre e il valore della persona è inalienabile. A questi principi si ispireranno le relazioni di medici, esponenti di associazioni e testimoni, precedute dai saluti di Rocco Bellantone, preside della facoltà di Medicina e chirurgia dell'Università Cattolica del Sacro Cuore, e da Maurizio Guizzardi, direttore del Gemelli. Interverranno inoltre: Rodolfo Proietti, presidente del Centro di ateneo per la vita; Mario Melazzini, presidente nazionale Aisla, direttore scientifico 'Nemo'; Paolo Maria Rossini e Mario Sabatelli rispettivamente direttore e ricercatore dell'Istituto di neurologia dell'Università Cattolica; Massimo Antonelli, direttore dell'Istituto di anestesiologia e rianimazione; Dario Sacchini, professore aggregato dell'Istituto di bioetica.

Gli interventi saranno moderati dalla giornalista Monica Mondo. Seguiranno incontri-seminari su: 'La disabilità nello sport', 'La vita prenatale', 'Lo stato vegetativo', 'La vecchiaia e il fine vita'. Verrà proiettato inoltre un brano del video-documentario 'Io sono qui. Sette giorni di appunti della vita di Mario Melazzini' alla presenza del regista, Emmanuel Exitu.

Informazioni:

Che cosa:  convegno ‘Sla: di inguaribile solo la voglia di vivere. Le questioni aperte per malati e familiari'

Quando: 9 novembre 2012, ore 15.30

Dove: Policlinico ‘A. Gemelli', Largo F. Vito 1, Roma

Info: tel. 06/30154386/4507, e-mail: centroperlavita@unicatt.it