Ultima edizione | Archivio giornali | Archivio tematico | Archivio video

CNR: Alamanacco della Scienza

Archivio

N. 4 - 29 feb 2012
ISSN 2037-4801

Appuntamenti a cura di Sandra Fiore

Le meraviglie della Terra

Le meraviglie della Terra

Mostre   dal: 25/02/2012 al: 25/03/2012

Roma, città dalle millenarie stratificazioni, è la sede de 'I colori del buio. Esplorando il Pianeta sotterraneo', mostra dedicata alle viscere della Terra e ai più spettacolari paesaggi naturali, vistabile fino al 25 marzo presso il Complesso del Vittoriano. Foreste pluviali, ghiacciai, montagne, deserti e intricati labirinti sotterranei compongono lo scenario che offre al visitatore la possibilità di raggiungere idealmente luoghi inaccessibili, riservati a esperti esploratori.

L'esposizione, la più completa mai realizzata in Italia sulla speleologia e sugli ambienti ipogei, è promossa e curata dall'Associazione 'La Venta', un gruppo no profit che da vent'anni svolge ricerche multidisciplinari in tutto il pianeta, prevalentemente in ambienti sotterranei, e che a oggi ha organizzato oltre 60 spedizioni in molte regioni remote: dall'Antartide alla Patagonia, dal Myanmar al Messico, dall'Asia Centrale al Venezuela.

Obiettivo generale dell'iniziativa è spiegare come e perché si esplora il mondo sotterraneo: dalla ricerca subacquea alle lunghe missioni sotterranee necessarie per perlustrare le grotte, tra alta tecnologia, fatica e rischio, corde e rocce, pareti e fiumi carsici. 'I colori del buio' dimostra che sulla Terra c'è ancora molto da esplorare e svela il volto poco noto degli speleologi: quello di geografi dell'oscurità.

Articolato su due piani, l'allestimento copre una superficie di oltre 300 mq e si compone di 55 pannelli retroilluminati con oltre 100 immagini a colori, ricostruzioni sceniche e 9 monitor con video clip. Il contesto è suddiviso in 8 sale tematiche: 'Le grandi grotte dei climi tropicali'; 'Acque e fiumi sotterranei'; 'Dai deserti del Messico all'Asia Centrale'; 'Grotte e uomo dall'antichità a oggi'; 'Meraviglie della notte: cristalli e minerali'; 'Alle porte del tempo: abissi nelle quarziti'; 'I cristalli giganti di Naica'; 'Nel cuore dei ghiacciai'.

A corredo della mostra, presso la Sala Zanardelli del Complesso del Vittoriano, si terranno alcuni incontri di approfondimento a ingresso libero: giovedì 1 marzo: 'Speleologi del passato. grotte e uomo nell'antichità'; venerdì 2 marzo: 'Esplorare nel terzo millennio. L'ausilio della tecnologia'; venerdì 9 marzo: 'I fiumi della notte. L'importanza delle acque carsiche sotterranee'; venerdì 16 marzo: 'Messico sconosciuto. Vent'anni di esplorazioni dell'associazione La Venta'; venerdì 23 marzo: 'Un salto nel buio. Incidenti e soccorso in ambiente sotterraneo'.

Informazioni:

Che cosa: mostra 'I colori del buio. Esplorando il pianeta sotterraneo'

Quando: dal 25 febbraio al 25 marzo

Dove: Complesso del Vittoriano, sala Zanardelli , piazza dell'Ara Coeli, Roma

Info:  tel. 06/6780664,  www.laventa.it; e mail: eventi@laventa.it

Orario: lunedì- giovedì 9.30-18.30 / venerdì - domenica e 9.30-19.30, ingresso gratuito