Ultima edizione | Archivio giornali | Archivio tematico | Archivio video

CNR: Alamanacco della Scienza

Archivio

N. 20 - 14 dic 2011
ISSN 2037-4801

Appuntamenti a cura di Sandra Fiore

Viaggio nel tempo

Viaggio nel tempo

Festival   dal: 19/01/2012 al: 22/01/2012

Tanti i modi di dire dedicati al tempo, di cui l'uomo fin dall'antichità ha cercato di afferrare l'essenza. A questa dimensione pervasiva della realtà umana è dedicata la settima edizione del Festival delle scienze che si tiene a Roma, presso l'Auditorium Parco della Musica dal 19 al 22 gennaio. L'evento offre un'articolata esplorazione, attraverso lezioni, incontri, caffè scientifici, appuntamenti per le scuole, mostre, spettacoli, non solo con i grandi nomi della ricerca scientifica italiana e internazionale, ma anche con filosofi, storici e scrittori. 

'Il futuro e il passato sono reali come il presente?', 'Passa il tempo quando nulla cambia?', 'È possibile viaggiare nel tempo?', 'Esisteva il tempo prima del Big Bang?', sono solo alcuni dei quesiti cui si tenterà  di rispondere. Tra le figure di spicco invitate: l'etnologo e antropologo francese Marc Augé, teorico dei 'non luoghi'; Julian Barbour, fisico britannico autore della tesi secondo cui il tempo non esiste; John Richard Gott III, professore di astrofisica all'Università di Princeton che teorizzò la possibilità di creare una macchina del tempo basata sulle corde cosmiche; Peter Ludlow, professore di filosofia alla Northwestern University, che nei suoi studi spazia dalla linguistica al cyberspazio.

E ancora: Carlo Rovelli, fisico che ha teorizzato la 'gravitazione quantistica a loop' per descrivere le proprietà quantistiche del tempo e dello spazio;  Stefano Benni, che cerca di tradurre in parole il tempo.

Informazioni:

Che cosa: Festival delle scienze

Quando: dal 19 al 22 gennaio 2012

Dove: Auditorium Parco della Musica, Roma, Viale Pietro de Coubertain

Informazioni: www.auditorium.com; tel. 06/80241281