Ultima edizione | Archivio giornali | Archivio tematico | Archivio video

CNR: Alamanacco della Scienza

Archivio

N. 18 - 9 nov 2011
ISSN 2037-4801

Appuntamenti a cura di Peppe Caridi

L'Homo sapiens, in genere

L'Homo sapiens, in genere

Convegni   dal: 12/11/2011 al: 12/11/2011

È organizzato dall'Istituto italiano di antropologia in collaborazione con il dipartimento di Scienze ambientali dell'Università La Sapienza di Roma il convegno internazionale ‘Many Times Homo. I molti volti del genere Homo', che si svolgerà il 12 novembre a Roma presso la Soprintendenza speciale per i beni archeologici.

Tema centrale della giornata, l'evoluzione umana nel suo insieme e nella sua estrema complessità: in questo contesto, il genere Homo si caratterizza per la progressiva espansione dell'encefalo, con diversi cambiamenti associati nella morfologia del cranio e dello scheletro. A questo fenomeno se ne affiancano altri, come la produzione di manufatti nel Paleolitico e un'inedita diffusione extra-africana, che precede di quasi due milioni di anni quella della nostra specie.

Durante l'incontro saranno presentati e discussi dati, modelli interpretativi e novità provenienti da alcuni fra i più importanti siti in Africa e in Eurasia, riguardanti le origini, la diffusione e l'evoluzione del genere umano.

Tra i partecipanti, Giorgio Manzi e Telmo Pievani. L'appuntamento si concluderà con l'intervento di Luigi Luca Cavalli Sforza.

U. S.

Informazioni:

La scheda

Che cosa: convegno ‘Many Times Homo. I molti volti del genere Homo'
Quando: 12 novembre 2011, ore 9.00
Dove: monumento di Palazzo Massimo, Soprintendenza speciale per i beni archeologici, Largo di Villa Peretti 1, Roma

Info: 06/49912276