Ultima edizione | Archivio giornali | Archivio tematico | Archivio video

CNR: Almanacco della Scienza


ISSN 2037-4801

Archivio dei video

Informatica
Indagine del Registro .it: giovani e digitale

“Orientamento e percezione del digitale e dei nomi a dominio” è il titolo dell'indagine statistico/sociologica del Registro .it, l'anagrafe dei nomi .it gestita dall'Istituto di informatica e telematica (Iit) di Pisa, svolta in collaborazione con il Centro statistica aziendale (Csa). Anna Vaccarelli, responsabile dell'Unità delle relazioni esterne, media, comunicazione e marketing del Registro .it e Monica Nardis, del Csa, hanno presentato i risultati della ricerca a Pisa, nel corso dell'edizione 2019 di Internet Festival. L'indagine è stata svolta su un campione di 1.400 giovani (1.000 in età compresa tra i 19 ed i 25, i rimanenti tra i 16 ed i 18 anni) e ha avuto come obiettivo quello di sondare il bagaglio informativo ed esperienziale dei Millennials sui domini, in particolar modo su quello “.it”, per conoscere la percezione della sicurezza informatica, con la consapevolezza di diritti, doveri e privacy, e comprendere come i giovani si relazionino con le informazioni che circolano in Rete e sui social (fake news, marketing, intrattenimento).

L'informazione, secondo i giovanissimi intervistati, corre su Internet perché pluralista. I ragazzi si informano sempre (27%), o comunque spesso (47%), usando prevalentemente Internet (42%) e i social network e prevedono che tra dieci anni la Rete sarà ancora più utilizzata di oggi per informarsi (48%). All'ultimo posto, tra i media di informazione, c'è la radio (6%), che giudicano in calo come mezzo di informazione nel prossimo decennio (5%). L'informazione disponibile su Internet è, secondo il target, la più attendibile e viene giudicata pluralista (8.4%), completa (8.1%) e indipendente (8.0%), seguita dai social network. Tutti i media raggiungono comunque, la sufficienza, salvo la tv per quanto attiene l'indipendenza (5.5%).

Altri video Informatica

Smart Working: come migliorare confort e produttività
Lo spiega Francesco Salamone del Cnr-Itc di San Giuliano Milanese (Mi), fornendo ad esempio, suggerimenti sulla luminosità sia del monitor del computer che dello spazio in cui si lavora

Autismo: un aiuto dalla teleriabilitazione
L'Istituto per la ricerca e l'innovazione biomedica del Cnr di Messina presenta una App a disposizione delle famiglie in cui sono presenti persone affette da autismo, per supportarle in particolare in questo periodo ulteriormente complicato a causa del Coronavirus

La piattaforma Outreach Cnr
Questa struttura ha lo scopo di mettere a disposizione sul web la multidisciplinarietà di risorse e strumenti usufruibili a distanza, per rispondere a 360 gradi al bisogno di conoscenza della società

L’alfabeto in musica di Roberto Cacciapaglia
In un numero dedicato alla musica riproponiamo l'intervista con il noto compositore, che spiega come ha riportato alla luce i suoni pitagorici col supporto del Cnr

Al Cnr per i 50 anni di Internet
L'Ente ha ricordato il mezzo secolo dal primo collegamento Arpanet con un convegno che ha celebrato passato, presente e futuro della Rete. Hanno partecipato, tra gli altri, il presidente Massimo Inguscio, Luciano Lenzini del Cnuce-Cnr e dell'Università di Pisa, tra i pionieri di Internet in Italia, e il divulgatore scientifico Piero Angela

Moscardo, per la salvaguardia dei beni culturali
Questo progetto, finanziato dalla Region eToscana e al quale ha collaborato anche il Cnr-Isti, prevede l'utilizzo di sensori wireless e droni  per sviluppare un sistema di monitoraggio delle antiche costruzioni e verificarne lo stato di salute

Il fumetto del Registro si mette in ‘mostra’
A Bologna, esposti per due settimane disegni e bozzetti della serie Internetopoli disegnati da Gabriele Peddes e pubblicati dalla collana Comics&Science, edita dal Consiglio nazionale delle ricerche

Effetto Big Data per le professioni del futuro
Se ne è parlato in una giornata di formazione organizzata dall'Ibpm-Cnr e rivolta ad alunni e docenti del liceo Augusto Righi di Roma

Investimenti pubblici trasparenti
Il progetto OpenCup consente di visionare on line 800mila progetti relativi ai lavori pubblici e mira ad ampliare le informazioni consultabili anche grazie ad accordi stipulati con Cnr e Politecnico di Milano

Registro .it a Conversazioni sul futuro
L'anagrafe dei nomi a dominio gestita dall'Iit-Cnr è approdata a Lecce con i suoi eventi dedicati ad aziende e liberi professionisti