Ultima edizione | Archivio giornali | Archivio tematico | Archivio video

CNR: Almanacco della Scienza


ISSN 2037-4801

Archivio dei video

Tecnologia
Le strade italiane in un museo virtuale

L'Anas, ente nazionale per le strade, celebra il 90esimo anniversario della sua costituzione inaugurando Muvias, il museo virtuale realizzato in collaborazione con l'Istituto per le tecnologie applicate ai beni culturali (Itabc) del Cnr. Ideato e progettato nei contenuti dal Cnr-Itabc, Muvias si presenta come un portale web dinamico, con un'impostazione multimediale ed educativa e mira a raccontare la storia dell'Italia dall'Unità ad oggi attraverso la storia di Anas, perché la crescita economica e sociale dell'Italia e quella della sua rete viaria e infrastrutturale hanno avuto un percorso parallelo.

Articolato intorno a una scansione temporale organizzata per decenni, il museo propone contenuti di approfondimento su varie tematiche e focus su alcuni temi speciali, con documenti e immagini provenienti da archivi storici. E invita a ricordare come nel '900 l'Italia sia diventata un Paese moderno e industrializzato e come si sia trasformato parallelamente alla costruzione di infrastrutture.

Altri video Tecnologia

Il computer va a diamanti
Realizzare un pc quantistico con il diamante modificato al laser è quanto si propone un gruppo di scienziati dell'Istituto di fotonica e nanotecnologie del Consiglio nazionale delle ricerche di Milano. Un simile strumento potrebbe essere utilizzato anche per la simulazione realistica delle molecole e delle interazioni di un virus come il Covid-19

Navigare fra arte e 3D
Per permettere al pubblico di continuare a godere dell'armonia e della bellezza dell'arte anche durante la quarantena da Coronavirus, molte strutture culturali e museali consentono di ammirare opere d'arte e i monumenti attraverso Internet e le tecnologie 3D. Eva Pietroni dell'Istituto di scienze del patrimonio culturale illustra alcuni dei progetti del Cnr relativi a questo ambito

Con Tris la scuola fa rete e diventa hi-tech per lo studio a distanza
Il progetto, frutto di un accordo quadro tra Miur e Istituto per le tecnologie didattiche del Cnr, consente agli studenti che non possono frequentare le lezioni in aula per gravi patologie croniche, di godere ugualmente del diritto allo studio e di vedere comunque realizzata una propria dimensione sociale all'interno della classe

Giornata della radio: dalle onde al Dab
Anche quest'anno, il 13 febbraio, si è celebrata questa ricorrenza, che richiama l'attenzione su un mezzo di informazione che ha saputo adattarsi al passare del tempo, rivelando una duttilità e una modernità di cui il suo inventore, Guglielmo Marconi, sarebbe fiero

Droni al servizio della ricerca
Le Unità prevenzione e protezione e formazione e welfare del Cnr hanno organizzato una giornata formativa per definire le linee di indirizzo per la gestione di questi sistemi a pilotaggio remoto

Il Cnr al primo forum dedicato alla new space economy
L'evento mira a valorizzare la filiera produttiva spaziale, un settore al quale l'Ente fornisce supporto scientifico e tecnologico, contribuendo a rendere competitive le aziende nazionali

Scopri, inventa, crea… Maker faire!
Alla fiera dedicata all'innovazione ha partecipato anche il Consiglio nazionale delle ricerche con talk-conference e prodotti di ricerca, tra i quali, il FlexMaps Pavillion, progettato da Paolo Cignoni del Cnr-Istc

Scopri, inventa, crea… Maker faire!
All'evento dedicato all'innovazione ha partecipato anche quest'anno il Cnr, presentando prodotti e organizzando talk conference. Particolare interesse ha suscitato il Flexmaps Pavillon, arco ritorto sottile che può essere attraversato dai visitatori

Accordo Cnr-Aeronautica Militare
La collaborazione tra le due strutture è finalizzata a favorire lo sviluppo di lanciatori di piccoli satelliti innovativi da piattaforma aerea

Con Amerigo la ricerca si sposta in fondo al mare
Il lender, realizzato da Cnr-Irbim e Cnr-Imm in collaborazione con l'azienda Rse di Milano, può raggiungere il 6.000 metri di profondità, permettendo di misurare le sostanze disciolte nei fondali marini utilizzate dai microrganismi marini per nutrirsi