Ultima edizione | Archivio giornali | Archivio tematico | Archivio video

CNR: Almanacco della Scienza


ISSN 2037-4801

Archivio dei video

Salute
Nell’Area di Pisa, il Cnr studia le neuroscienze

L'Istituto di neuroscienze del Cnr nasce dal Centro di neurofisiologia voluto agli inizi degli anni '60 da Giuseppe Moruzzi, uno dei più famosi studiosi del cervello, e prosegue con la direzione di Lamberto Maffei. Negli anni dal '70 al '90 diventa un centro di risonanza internazionale per lo studio della visione, in cui confluiscono numerosi ricercatori. Nel 2001 si trasforma in sede pisana dell'Istituto di neuroscienze - presente anche a Padova, Milano e Cagliari - e viene diretto da Tullio Pozzan, oggi direttore del dipartimento di Scienze biomediche del Cnr. L'attuale direttore di Istituto è Michela Matteoli.

Le linee di ricerca dell'Istituto sono varie: da un lato si continua lo studio della visione, dall'altro si studia la tematica dello sviluppo e della plasticità del sistema nervoso. Negli ultimi anni lo spettro delle indagini si è ampliato e attualmente comprende una serie di patologie del sistema nervoso: neurodegenerazioni, Alzheimer, retinite pigmentosa, disordini del neurosviluppo, lesioni traumatiche e ischemiche del sistema nervoso centrale. L'Istituto comprende una quindicina di ricercatori Cnr e dieci docenti universitari in affiancamento. Le persone che afferiscono all'Istituto a vario titolo (studenti, laureandi, specializzandi, dottorandi, assegnisti di ricerca, ecc.) raggiungono il centinaio. Numerose inoltre le collaborazioni con altri enti e istituti, tra cui la Scuola normale superiore, il Pisa Vision Lab, la Scuola superiore Sant'Anna, le università di Pisa e di Firenze, la Fondazione Pisa. Il video è stato realizzato dal team pisano della WebTv del Cnr all'interno di un progetto di alternanza scuola-lavoro con il liceo Filippo Buonarroti di Pisa.

Altri video Salute

Fisiologia clinica, Pisa e non solo
È l'Istituto più grande tra quelli del Cnr dedicati al settore biomedico. Oltre alla sede centrale, conta sei sezioni distaccate sul territorio. Ne illustrano gli ambiti di ricerca e le attività il direttore, Giorgio Iervasi, e alcuni ricercatori

La sicurezza dei subacquei secondo il Cnr
Se ne è parlato a Pisa in un incontro rivolto alla formazione di ricercatori dell'Ente con esperti, appassionati e specialisti delle immersioni

Divulgare la scienza attraverso le immagini
Si è tenuto lo scorso 25 maggio l'evento 'Scienza e Cinema': un incontro sulle possibilità e modalità per comunicare la scienza attraverso l'audiovisivo' al quale hanno partecipato, tra gli altri Piero Angela e conduttore Michele Mirabella. Presentato nell'occasione un documento sull'epigenetica

Falsi allarmismi e rischi reali
Il virologo Giovanni Maga dell Igm-Cnr, intervistato dal Tg Com 24, parla della meningite

Bambini italiani: tra i più obesi d’Europa
È quanto ha sottolineato Roberto Volpe del Spp-Cnr nel corso del convegno 'Dagli eccessi alimentari del bambino alla sindrome metabolica. Il passo è breve!'

Mymensa: per una sana alimentazione al lavoro
A promuoverla un convegno organizzato dal Dipartimento di scienze bio-agroalimentari e dal Servizio prevenzione e protezione del Cnr, svoltosi nella sede dell'Ente a Roma lo scorso 4 novembre

Dai neuroni specchio un aiuto alla riabilitazione
Far vedere a un paziente come camminava prima dell'infortunio che gli ha lesionato gli arti inferiori consente al malato di riprendere più in fretta le capacità fisiche perse

Un brevetto per la riabilitazione della caviglia
Lo ha messo a punto l’Itia-Cnr e consente di supportare sia il paziente sia il fisioterapista attraverso movimenti di riabilitazione passiva, attiva e assistita

Dall’Itia-Cnr un brevetto per la riabilitazione dell’arto superiore
L'Istituto Cnr ha realizzato il primo prototipo di un dispositivo biomedicale che può essere usato dai pazienti anche a domicilio

Repopa: la ricerca come strumento dell’azione politica
Il progetto, che coinvolge sette paesi ed è finanziato dalla Ue, mira a promuovere politiche basate sulle evidenze scientifiche, nel settore dell’attività fisica