Ultima edizione | Archivio giornali | Archivio tematico | Archivio video

CNR: Almanacco della Scienza


ISSN 2037-4801

Archivio dei video

Tecnologia
All’Istec-Cnr si č parlato di materiali ceramici

Il 7 luglio si è tenuto a Faenza, nella sede dell'Istituto di scienza e tecnologia dei materiali ceramici (Istec) del Consiglio nazionale delle ricerche, il convegno 'Le nuove frontiere dei materiali ceramici' Nel corso dell'evento, coordinato dalla direttrice dell'Istituto Anna Tampieri e a cui hanno partecipato, tra gli altri, il presidente del Cnr Massimo Inguscio e il direttore del Dipartimento di scienze chimiche e tecnologie dei materiali Maurizio Peruzzini, i ricercatori dell'Istec-Cnr hanno illustrato le principali attività e i progetti di ricerca dell'Istituto.

Nel corso della giornata sono stati inaugurati, alla presenza del sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio per le politiche europee Sandro Gozi, e del sindaco di Faenza Giovanni Malpezzi, l'apparecchiatura speciale per materiali Uhtc Gero Carbolite (ceramici ultra refrattari) e il laboratorio di nanotecnologie ceramiche. Tra le autorità presenti, anche il senatore Stefano Collina, Morena Diazzi direttore generale Economia della conoscenza e dell'impresa della Regione Emilia-Romagna, Tomaso Tarozzi vicepresidente Confindustria Romagna e Franco Servadei presidente della Federazione mondiale di neurochirurgia.

Al convegno sono intervenuti molti esponenti del mondo dell'impresa e delle start up, rappresentanti delle istituzioni e delle forze armate con cui l'Istec collabora nella progettazione e realizzazione di applicazioni scientifiche e tecnologiche: Sofi Bin-Salamon, direttore Divisione Afosr (Usa), Giulio M Busulini, attachè scientifico presso l'Ambasciata italiana negli Stati Uniti, Maurilio Marcacci, head of Center for knee reconstruction Humanitas, Lang Tran, director of Quantitative Toxicology Iom di Londra, Giuseppe Mosele della Banca centrale europea, Giulio Cappelletti capo 2° ufficio ministero della Difesa, Laura Calzà, presidente Cluster salute della Regione Emilia-Romagna, e amministratori delegati di numerose imprese del territorio e del Nord-Italia.

Alla fine dei lavori il presidente Inguscio ha premiato le terze classi del liceo scientifico Torricelli di Faenza, per le attività svolte nel quadro dell'alternanza scuola-lavoro 'Giovani innovatori e le tecnologie ceramiche'.

Altri video Tecnologia

Il passato ritorna con le nuove tecnologie
Il loro utilizzo consente di svolgere attività di indagine, conservazione e valorizzazione degli antichi beni architettonici, oltre a favorirne la fruizione attraverso applicazioni interattive e musei virtuali, come ricorda Augusto Palombini del Cnr-Itabc

Edilizia scolastica: verso nuove strategie
Il presidente del Cnr Massimo Inguscio ha illustrato a Rai Parlamento l'accordo con l'Asi per la mappatura satellitare degli edifici scolastici al fine di valutarne condizioni e stabilità

Cavibeer, la rivoluzione della birra
La nuova tecnologia per la produzione di questa bevanda, brevettata dal Cnr e dalla società Bysea, consente di ridurre del 50% i tempi di lavoro e del 40% il consumo energetico

Le altre intelligenze
Tv 2000 – Nella trasmissione 'Dapprima' si parla di esseri intelligenti e di come manifestino le capacità intellettive, con le dovute differenze e confronti.

La rivoluzione dell’Ai: necessario investire e collaborare
Di Intelligenza artificiale si è discusso presso la sede centrale del Cnr in occasione della presentazione del saggio sull'argomento scritto dal giornalista Lorenzo Pinna, alla quale ha partecipato il padre dei divulgatori scientifici, Piero Angela

Il Cnr collabora al restauro dell’‘Adorazione dei magi’
L'Ente ha lavorato al dipinto di Leonardo con gli Istituti nazionale di ottica e di scienza e tecnologie dell'informazione, fornendo un contributo importante per la diagnostica dell'opera

L’archeologo moderno tra scavi e tecnologie
Gli studenti di archeologia dell'Università di Catania stanno lavorando nell'area di scavo del sito di Santa Maria Venera al Pozzo, nel comune di Aci Catena (Ct), con il supporto dei ricercatori del Cnr-Ibam. Un'esperienza interessante e formativa che fornisce ai giovani le competenze interdisciplinari oggi necessarie per accedere al settore

Tris, la scuola per lo studio a distanza
Il progetto è frutto di un accordo quadro tra Miur, Cnr-Itd e Fondazione Tim. Nella fase sperimentale ha coinvolto sette scuole di Lazio, Campania e Sardegna, cinque studenti non frequentanti per gravi patologie, 120 loro compagni di classe e 112 docenti

Simposio annuale Ino 2018
Tenutosi a Pisa, l'evento è stato l'occasione per fare il punto sui laser estremi e sulle loro applicazioni, un settore in cui il Cnr è protagonista

Acqua Alta, la piattaforma marina del Cnr
A 47 anni dalla costruzione, la struttura abitativa della base oceanografica è stata completamente sostituita per rendere più confortevole e funzionale il soggiorno di studio ai ricercatori