Ultima edizione | Archivio giornali | Archivio tematico | Archivio video

CNR: Almanacco della Scienza


ISSN 2037-4801

Archivio dei video

Cultura
Guglielmo Marconi: l’uomo, lo scienziato, l’inventore

A 80 anni dalla morte e a 90 dalla presidenza del Cnr, si celebra la figura di Guglielmo Marconi, autore di intuizioni sulle quali si basano i più innovativi sviluppi delle comunicazioni. Per l'occasione è stato realizzato questo documentario che racconta la figura di Guglielmo Marconi focalizzandone tre aspetti: l'uomo, lo scienziato e l'inventore. A parlarcene sono la figlia Elettra, lo storico Giovanni Paoloni, Gabriele Falciasecca, presidente della Fondazione Guglielmo Marconi, e il presidente del Cnr Massimo Inguscio.

Così Elettra ricorda il padre: "Sono fiera di essere la figlia dell'uomo che a 21 anni aveva già inventato la radio, un uomo di intelligenza ed entusiasmo straordinari. Era impossibile fermarlo. Me lo ricordo chiuso nella cabina della nave che porta il mio nome, intento nei suoi esperimenti con la radio e ogni tanto chiamava me e mia madre Cristina per farci sentire le voci dal mondo. Per noi tutto quello che ci mostrava e spiegava era magico. Potevo chiedergli qualsiasi cosa, mi rispondeva come fossi un'adulta, così come incoraggiava sempre i giovani, per i quali aveva un'autentica passione".

“La figura del premio Nobel Marconi è, a distanza di tempo, ancora pienamente attuale e strettamente connessa con le più moderne innovazioni. Con le sue applicazioni della scoperta delle onde radio, Marconi aveva dato inizio alla scienza e alla tecnologia delle comunicazioni a distanza, quella del broadcasting e del wireless”, sottolinea il presidente Inguscio. “Quello che lui realizzò allora con l'elettromagnetismo, noi oggi lo continuiamo a studiare e a fare con la luce, e proprio il Cnr, raccogliendo in qualche modo l'eredità del suo illustre presidente, in un'evidente continuità di intenti, sta lavorando per un internet del futuro molto più veloce e performante basato sulle tecnologie quantistiche”.

Altri video Cultura

Comprendere il canzoniere di De André con gli algoritmi
Lo ha fatto l'Ilc-Cnr, che ha individuato i termini più usati nei dischi del cantautore genovese: sono amore, occhi e cuore

Una mostra per gli Imi
L'esposizione sugli Internati militari italiani, organizzata a Roma dall'Associazione nazionale reduci dalla prigionia e patrocinata dal Cnr, ricorda la condizione tragica di quanti, dopo l'8 settembre 1943, rifiutarono di continuare a combattere a fianco dei tedeschi e di aderire alla Repubblica sociale italiana

Il Cnr a TourismA 2018
Al Salone dell'archeologia e del turismo culturale, svoltosi a Firenze dal 16 al 18 febbraio, ha partecipato anche il Cnr con alcuni dei suoi Istituti di settore: Ibam, Itabc e Itc

Gli algoritmi possono davvero risolvere tutto?
Oggi si usa spesso questo termine al di fuori dell'ambito informatico o matematico, riducendolo a un metodo per raggiungere uno scopo: trovare l'anima gemella o il luogo di vacanza ideale. Ne abbiamo parlato con Roberto Natalini, direttore dell'Iac-Cnr

Premio Dosi, scienza da leggere
Il riconoscimento mira a diffondere la lettura di libri divulgativi. Il principale riconoscimento è andato a Antonio Cerasa, ricercatore del Cnr, con il volume 'Expert Brain'

Desci, per nuovi modelli di alternanza scuola lavoro
Il progetto, coordinato dall'Irpps-Cnr, propone agli studenti percorsi basati sull'approccio 'Living Lab' che consente ai ragazzi di sviluppare prodotti innovativi sostenibili con il supporto di tutor

Festival del giornalismo culturale: dai musei alla comunicazione
La V edizione della manifestazione, dedicata quest'anno al tema 'Patrimonio culturale. Una storia, 1000 modi per raccontarla', si è svolta tra Urbino, Fano e Pesare dal 12 al 15 ottobre

La scienza prende contatto
Il Festival di Genova, giunto alla 15esima edizione, ospita numerosi eventi, molti dei quali realizzati grazie alla partecipazione del Cnr, socio fondatore e partner istituzionale

La Notte della scienza
Lo scorso 29 settembre l'Area della ricerca del Cnr di Tor Vergata ha aperto la porta dei propri Istituti e laboratori al pubblico per avvicinarlo alla scienza in modo divertente. Si è parlato, tra l'altro di terremoti con il geologo Mario Tozzi e del confine sempre più labile tra scienza e fantascienza con Valerio Rossi Albertini

Viaggio interattivo al Polo Nord
La mostra del Cnr, in corso a Napoli alla Città della scienza fino al 10 dicembre, accompagna il pubblico alla scoperta dell'Artico, attraverso installazioni fisiche e multimediali, esperimenti e apparecchiature scientifiche, illustrandone le caratteristiche e l'importanza per lo studio degli effetti dei cambiamenti climatici