Ultima edizione | Archivio giornali | Archivio tematico | Archivio video

CNR: Almanacco della Scienza


ISSN 2037-4801

Archivio dei video

Ambiente
TartaLife a 'Porto nel cuore 2016'

Domenica 31 luglio, nell'ambito della Manifestazione 'Porto nel cuore', al Porto Antico di Ancona, sono state liberate due tartarughe marine finite nelle reti dei pescatori e riabilitate nel centro di Fondazione cetacea. Durante la manifestazione Alessandro Lucchetti dell'Istituto di scienze marine del Cnr di Ancona e Sauro Pari della Fondazione cetacea di Riccione hanno mostrato i primi risultati del progetto Tartalife rivolto a ridurre le catture accidentali e a informare gli operatori della pesca sulle procedure da attuare quando tra il pescato c'è una tartaruga.

In estate come ogni anno aumentano le segnalazioni e gli spiaggiamenti di tartarughe marine. “Il riscaldamento superficiale dei mari sta modificando l'ecosistema marino, con conseguenze evidenti sugli spostamenti e sul comportamento delle tartarughe marine, che ormai svernano regolarmente anche a latitudini settentrionali e in acque considerate fredde, come quelle del Centro-Nord Adriatico”, spiega Lucchetti. “L'estate 2016 è stata una delle annate a più alta densità di tartarughe nei nostri mari, i dati del progetto TartaLife hanno segnalato la necessità di intervenire al più presto e di ottenere la massima collaborazione dai pescatori, per poter dare un futuro alle tartarughe marine”.

Altri video Ambiente

High North, la Marina Militare in Artico
Dopo 90 anni riprende la ricerca scientifica in mare, coordinata dall'Istituto idrografico e con la collaborazione di Cnr, Ogs, Enea e Nato Cmre

Il Cnr al Futura Festival
L'Ente ha partecipato alla manifestazione con un evento dedicato alla ricerca italiana in Antartide. A parlarne sono stati Angelo Domesi del Dta-Cnr e Vitale Stanzione dell'Isafom-Cnr, in collegamento con la base italo-francese Concordia

Ondate di calore in aumento
Il dato è riportato da uno studio condotto da quattro strutture di ricerca fiorentine e coordinato dall'Ibimet-Cnr

Scoperte le origini dei 'coralli' di Venezia
A rivelarle, uno studio multidisciplinare sulle 'tegnue', coordinato dall'Istituto di scienze marine del Consiglio nazionale delle ricerche e pubblicato su 'Scientific Reports'

Villaggio per la Terra-Earth Day 2017
In occasione Earth Day 2017, il Cnr ha proposto alcuni eventi dedicati ai cambiamenti climatici, tra i quali la mostra 'Artico – Viaggio interattivo al Polo Nord' e un collegamento con la base artica Concordia

Per gli enti pubblici l'efficienza energetica diventa ‘Prioritee’
Il progetto mira a supportare gli enti locali nel favorire e accelerare gli interventi di efficienza energetica negli edifici pubblici. Capofila dell'iniziativa è l'Imaa-Cnr

Care: lo studio del black carbon al Colosseo
Il progetto, organizzato dall'Isac-Cnr in collaborazione con partner nazionali e internazionali e con il patrocinio dell'Assessorato per la sostenibilità ambientale di Roma Capitale, ha effettuato la misura e la caratterizzazione della sostanza tossica in varie zone di Roma

Segre, l’ultimo esploratore
Il geologo racconta le prime due spedizioni scientifiche del Cnr in Antartide, partite rispettivamente nel 1968 e nel 1973

Scienza in cammino… ma anche in bici
Il Cnr è tra i promotori dei Cammini Lter, volti a sensibilizzare la società sull'importanza della ricerca sugli ecosistemi e sulla biodiversità. Un'iniziativa che da giugno ha portato a percorrere 700 chilometri camminando, remando e pedalando lungo diversi itinerari, attraverso foreste, laghi e lagune del Nord Italia, fino ad arrivare a Venezia e alle coste adriatiche

Nanocontrachem per la decontaminazione ambientale
L'stm-Cnr ha messo a punto nuove polveri, efficaci contro sostanze chimiche altamente tossiche, tra cui quelle usate negli attacchi terroristici