Ultima edizione | Archivio giornali | Archivio tematico | Archivio video

CNR: Almanacco della Scienza


ISSN 2037-4801

Archivio Tematico

Ambiente

 | 1  | 2  | 3  | 4  | 5  | 6  | 7  | 8  | 9  | 10  | 11  | 12  | 13  | 14  | 15  | 16  | 17  | 18  | 19  | 20  | 21  | 22  | 23  | 24  | 25  | 26  | 27  | 28  | 29  | 30  | 31  | 32  | 33  | 34  | 35  | 36  | 37  | 38  | 39  | 40  | 41  | 42  | 43  | 44  | 45  | 46  | 4748  | 49  | 50  | 51  | 52  | 53  | 54  | 55  | 56  | 57  | 58  | 59  | 60  | 61  | 62  | 63  | 64  | 65  | 66  | 67  | 68  | 69  | 70  | 71  | 72  | 73  | 74  | 75  | 76

La deforestazione rallenta, il pianeta respira

Diminuisce il tasso di distruzione delle foreste, aumenta il rimboschimento nei paesi in via di sviluppo e l'espansione delle aree forestali in quelli industrializzati. Risultati ottenuti grazie a una nuova coscienza ambientale


pubblicato in: Focus nell'Almanacco N 5 14 mar 2012

Antartide: conclusa la 27a spedizione

Con l'arrivo dell'inverno australe, si è conclusa la campagna estiva 2011-12 al Polo Sud, iniziativa a supporto del Programma nazionale di ricerca coordinato dal Cnr. La testimonianza di chi ha partecipato


pubblicato in: Vita CNR nell'Almanacco N 4 29 feb 2012

L'erba cattiva non muore mai

La ricerca genetica si sta occupando delle piante che modificano l'ecosistema e interferiscono con l'attività agricola


pubblicato in: Focus nell'Almanacco N 4 29 feb 2012

Rosso di sera bel tempo si spera

L'antica credenza popolare è in parte confermata dalla scienza, almeno per l'Italia e l'Inghilterra, paesi esposti alle perturbazioni provenienti dall'Atlantico. A spiegare il fenomeno è Marina Baldi, climatologa dell'Istituto di biometeorologia del Cnr


pubblicato in: Focus nell'Almanacco N 4 29 feb 2012

First plants caused ice ages  

Scientists reveal the role of the first land plants 470 million years ago in series of ice ages on Earth. The study is published in Nature Geoscience


pubblicato in: International info nell'Almanacco N 3 15 feb 2012

Città al fresco? Basta che stiano al verde

Più alberi e giardini, meno condizionatori. I ricercatori che studiano le ‘isole di calore' hanno dimostrato come nella stessa città, da zona a zona, si possano avere differenze notevoli: le aree verdi 'evitano' fino a 12 giorni caldi e 32 notti con temperature minime superiori ai 20°C


pubblicato in: Focus nell'Almanacco N 3 15 feb 2012

 | 1  | 2  | 3  | 4  | 5  | 6  | 7  | 8  | 9  | 10  | 11  | 12  | 13  | 14  | 15  | 16  | 17  | 18  | 19  | 20  | 21  | 22  | 23  | 24  | 25  | 26  | 27  | 28  | 29  | 30  | 31  | 32  | 33  | 34  | 35  | 36  | 37  | 38  | 39  | 40  | 41  | 42  | 43  | 44  | 45  | 46  | 4748  | 49  | 50  | 51  | 52  | 53  | 54  | 55  | 56  | 57  | 58  | 59  | 60  | 61  | 62  | 63  | 64  | 65  | 66  | 67  | 68  | 69  | 70  | 71  | 72  | 73  | 74  | 75  | 76