Ultima edizione | Archivio giornali | Archivio tematico | Archivio video

CNR: Almanacco della Scienza


ISSN 2037-4801

Archivio Tematico

Cultura

 | 1  | 2  | 3  | 45  | 6  | 7  | 8  | 9  | 10  | 11  | 12  | 13  | 14  | 15  | 16  | 17  | 18  | 19  | 20  | 21  | 22  | 23  | 24  | 25  | 26  | 27  | 28  | 29  | 30  | 31  | 32  | 33  | 34  | 35  | 36  | 37  | 38  | 39  | 40  | 41  | 42  | 43  | 44  | 45  | 46  | 47  | 48  | 49  | 50  | 51  | 52  | 53  | 54  | 55  | 56  | 57  | 58  | 59  | 60  | 61  | 62

Una stella senza tempo

Luciano Anselmo, dell'Isti-Cnr, spiega come il genio di Shakespeare e i suoi lavori siano stati influenzati dall'astronomia e dalla cultura scientifica del suo tempo


pubblicato in: Focus nell'Almanacco N 4 6 apr 2016

Bullismo: aumenta anche l'attenzione

Secondo Sergio Benvenuto, psicologo dell’Istc-Cnr, non è un fenomeno nuovo, ma ha caratteristiche diverse rispetto al passato: è meno tollerato, più diffuso e amplificato dalla rete


pubblicato in: Focus nell'Almanacco N 2 10 feb 2016

I riflettori in montagna sono...'Off'

Si è conclusa, con la premiazione delle opere in concorso, la decima edizione dell'Orobie film festival. Dedicato al famoso alpinista Walter Bonatti, l’evento è stato promosso dall’associazione Montagna Italia e da Teamitalia videoproduzioni, in media partnership con l’Almanacco della Scienza del Cnr


pubblicato in: L'altra ricerca nell'Almanacco N 2 10 feb 2016

Navigare tra i dialetti con l’atlante web

Graziano Tisato dell’Istc-Cnr è l'autore dell'Atlante multimediale dei dialetti veneti e di NavigAis, atlante linguistico on line che ha permesso di recuperare e valorizzare l’enorme patrimonio di dialetti del nostro Paese.


pubblicato in: Vita CNR nell'Almanacco N 2 10 feb 2016

Una tesi di laurea sul Cnr

È stata discussa all’Università Sapienza da Marco Serio e analizza l’attività di comunicazione e trasferimento tecnologico dell’Ente, fornendo indicazioni per migliorarne le performance


pubblicato in: Vita CNR nell'Almanacco N 2 10 feb 2016

'Graffitari' a San Pietro

Iscrizioni risalenti al II e III secolo d. C. lasciati dai pellegrini presso la tomba di S. Pietro testimoniano l’attrazione che questo luogo esercitò sui fedeli sin dai primi secoli del Cristianesimo. Ne parliamo con l'archeologo Lorenzo Bianchi dell'Itabc-Cnr


pubblicato in: Focus nell'Almanacco N 1 13 gen 2016

 | 1  | 2  | 3  | 45  | 6  | 7  | 8  | 9  | 10  | 11  | 12  | 13  | 14  | 15  | 16  | 17  | 18  | 19  | 20  | 21  | 22  | 23  | 24  | 25  | 26  | 27  | 28  | 29  | 30  | 31  | 32  | 33  | 34  | 35  | 36  | 37  | 38  | 39  | 40  | 41  | 42  | 43  | 44  | 45  | 46  | 47  | 48  | 49  | 50  | 51  | 52  | 53  | 54  | 55  | 56  | 57  | 58  | 59  | 60  | 61  | 62