Ultima edizione | Archivio giornali | Archivio tematico | Archivio video

CNR: Almanacco della Scienza


ISSN 2037-4801

Archivio Tematico

Salute

 | 12  | 3  | 4  | 5  | 6  | 7  | 8  | 9  | 10  | 11  | 12  | 13  | 14  | 15  | 16  | 17  | 18  | 19  | 20  | 21  | 22  | 23  | 24  | 25  | 26  | 27  | 28  | 29  | 30  | 31  | 32  | 33  | 34  | 35  | 36  | 37  | 38  | 39  | 40  | 41  | 42  | 43  | 44  | 45  | 46  | 47  | 48  | 49  | 50  | 51  | 52  | 53  | 54  | 55  | 56  | 57  | 58  | 59  | 60  | 61  | 62  | 63  | 64  | 65  | 66  | 67  | 68  | 69  | 70  | 71  | 72  | 73  | 74  | 75  | 76  | 77  | 78  | 79  | 80  | 81  | 82  | 83  | 84  | 85  | 86  | 87  | 88  | 89  | 90  | 91  | 92  | 93  | 94  | 95  | 96  | 97

Quando star bene è una questione di testa

Diabete, ipertensione, stanchezza cronica sono alcuni dei sintomi che possono essere causati dallo stress. Le tecniche di rilassamento, come la mindfulness, possono diminuirlo e produrre effetti positivi sul cervello, come spiega Marco Mirolli dell'Istituto di scienze e tecnologie della cognizione del Cnr di Roma. Alcuni risultati già lo ipotizzano, per esempio sull'ippocampo, l'area deputata alla cognizione spaziale e all'apprendimento, “testare sperimentalmente quest'ipotesi sarà una bella sfida per la ricerca futura”


pubblicato in: Focus nell'Almanacco N 11 3 GIU 2020

Vigoressia, quando il sano è troppo

Il Manuale di diagnostica e statistica dei disturbi mentali la colloca fra i disturbi ossessivo-compulsivi. “In Italia si stima la presenza di almeno 60.000 individui soggetti, la fascia di età più colpita è quella tra i 25 e i 35 anni, seguita dai 18-24enni; l'esordio spesso si manifesta durante l'adolescenza. Fra i 15 e i 19 anni le sostanze dopanti per migliorare il proprio aspetto fisico più diffuse sono steroidi anabolizzanti (29.5%), diuretici (31.4%), ormoni della crescita (29.1%) e modulatori metabolici (27.6%)", specifica Francesca Denoth, nutrizionista dell'Istituto di fisiologia clinica del Cnr


pubblicato in: Focus nell'Almanacco N 11 3 GIU 2020

Molecole che hanno cambiato il mondo

Per conoscere quali sono e i mutamenti che hanno apportato alla nostra vita si possono leggere i volumi “I bottoni di Napoleone” (Tea) e “L'accademia del Prof. M. per elementi dotati” (Cnr Edizioni), indicati da Maurizio Peruzzini, ex direttore del Dipartimento di scienze chimiche e tecnologie dei materiali, e da Andrea Ienco dell'Istituto di chimica dei composti organometallici


pubblicato in: Focus nell'Almanacco N 10 20 mag 2020

Un campus contro il Coronavirus

Tra le iniziative a sostegno dell'emergenza sanitaria Covid-19 c'è la campagna solidale per la lotta al Coronavirus dell'Adamas University di Calcutta (India) la #AdamasUniversityCares. L'ateneo, istituito nel 2014, ha messo a disposizione un'area del suo campus in cui è  stato allestito un ospedale temporaneo con più di 1.000 posti letto, nel quale possono essere ospitati anche i medici con le loro famiglie. L'Università ha numerose collaborazioni internazionali con industrie e centri di ricerca finalizzate a sviluppare progetti scientifici, come i programmi che hanno coinvolto Gianfranco Tamburelli dell'Istituto di studi giuridici internazionali del Cnr e i rappresentanti di alcuni Dipartimenti dell'Ente, tra i quali Scienze umane e sociali, Beni culturali e Biologia

Vai al sito

 


pubblicato in: L'altra ricerca nell'Almanacco N 10 20 mag 2020

Il nuovo medico di famiglia? Sarà 2.0

In Italia, come in tutto il mondo, il sistema sanitario è stato investito da uno tsunami organizzativo. Le tante persone colpite dalla Covid-19 hanno in qualche modo “monopolizzato” l'assistenza, con disagi per gli altri malati. La fase due dovrà quindi, con la tendenziale e auspicata diminuzione dei ricoveri da Coronavirus, permettere anche di riorganizzare il settore. Ne abbiamo parlato con Giorgio Iervasi, direttore dell'Istituto di fisiologia clinica del Cnr di Pisa


pubblicato in: Focus nell'Almanacco N 9 6 mag 2020

La riscoperta dell'igiene

Gilberto Corbellini, direttore del Dipartimento scienze umane del Cnr e docente di Storia della medicina alla Sapienza Università di Roma, ripercorre le tappe fondamentali che hanno portato a comprendere il ruolo fondamentale svolto dai comportamenti corretti nella pulizia a favore della salute pubblica e nella lotta conto le epidemie. Merito delle intuizioni di pionieri come i membri del movimento igienista di metà '700, il medico Johann Frankdel, autore del “Sistema completo di pulizia medica”, fino alla scoperta che nella sporcizia si annidano microbi causa di numerose malattie


pubblicato in: Focus nell'Almanacco N 9 6 mag 2020

 | 12  | 3  | 4  | 5  | 6  | 7  | 8  | 9  | 10  | 11  | 12  | 13  | 14  | 15  | 16  | 17  | 18  | 19  | 20  | 21  | 22  | 23  | 24  | 25  | 26  | 27  | 28  | 29  | 30  | 31  | 32  | 33  | 34  | 35  | 36  | 37  | 38  | 39  | 40  | 41  | 42  | 43  | 44  | 45  | 46  | 47  | 48  | 49  | 50  | 51  | 52  | 53  | 54  | 55  | 56  | 57  | 58  | 59  | 60  | 61  | 62  | 63  | 64  | 65  | 66  | 67  | 68  | 69  | 70  | 71  | 72  | 73  | 74  | 75  | 76  | 77  | 78  | 79  | 80  | 81  | 82  | 83  | 84  | 85  | 86  | 87  | 88  | 89  | 90  | 91  | 92  | 93  | 94  | 95  | 96  | 97