Ultima edizione | Archivio giornali | Archivio tematico | Archivio video

CNR: Almanacco della Scienza


ISSN 2037-4801

Archivio Tematico

Socio-economico

1  | 2  | 3  | 4  | 5  | 6  | 7  | 8  | 9  | 10  | 11  | 12  | 13  | 14  | 15  | 16  | 17  | 18  | 19  | 20  | 21  | 22  | 23  | 24  | 25  | 26  | 27  | 28  | 29  | 30  | 31  | 32  | 33  | 34  | 35  | 36  | 37  | 38  | 39  | 40  | 41  | 42  | 43  | 44  | 45  | 46  | 47  | 48  | 49  | 50  | 51  | 52  | 53  | 54  | 55  | 56  | 57  | 58  | 59  | 60  | 61  | 62

Italia protagonista in attesa di Expo Dubai

Con l'evento digitale dello scorso 21 ottobre, "Settimana del clima e della biodiversità" di Expo 2020 Dubai (Emirati Arabi Riuniti), sono stati presentati quattro progetti italiani che anticipano alcune delle iniziative che dall'ottobre 2021 si terranno nel Padiglione nazionale dell'esposizione universale, rinviata a causa pandemia. Gli interventi hanno riguardato: la cooperazione internazionale per la protezione della barriera corallina nelle Maldive (Paolo Galli, Università degli studi di Milano-Bicocca); l'innovativo satellite made in Italy “Prisma”, per distinguere la composizione chimico-fisica della superficie terrestre (Giorgio Saccoccia, Agenzia spaziale italiana); gli strumenti molecolari per monitorare il modo in cui gli alberi delle foreste affrontano i cambiamenti climatici (Giovanni Giuseppe Vendramin, Istituto di biobscienze e biorisorse del Cnr); le sfide che i cambiamenti climatici pongono all'agrifood in Italia e nei Paesi mediterranei (Angelo Riccaboni, Fondazione Prima).

Vai al sito


pubblicato in: L'altra ricerca nell'Almanacco N 20 4 nov 2020

Le “interferenze” della ricerca

La difficoltà di legare ricerca e applicazione ha caratterizzato il passato scientifico dell'Italia, ma il problema è ancora attuale: trasformare risultati e scoperte in sviluppo industriale e crescita economica è infatti una necessità sempre maggiore del mondo contemporaneo. Prendendo spunto da alcuni casi storici, abbiamo parlato della brevettazione e del rapporto tra laboratorio e industria con Cristina Battaglia dell'Unità valorizzazione della ricerca del Cnr


pubblicato in: Focus nell'Almanacco N 20 4 nov 2020

Cresce l'occupazione nel settore

Malgrado l'emergenza Covid-19 e le condizioni climatiche sfavorevoli, il comparto nel Mezzogiorno ha mostrato performance positive, soprattutto grazie all'olivicoltura, creando nuovi posto di lavoro fra i giovani e soprattutto un incremento dell'imprenditoria giovanile. In crescita anche le immatricolazioni nelle facoltà del gruppo agrario. Ne abbiamo parlato con Antonio Coviello, economista dell'Istituto di ricerca su innovazione e servizi per lo sviluppo


pubblicato in: Focus nell'Almanacco N 18 7 ott 2020

I braccianti tornano al centro dell'economia

Il mondo rurale ha da sempre rappresentato uno dei capisaldi economici del nostro Paese, in particolar modo l'agricoltura, traino di filiere italiane importantissime e conosciute in tutto il mondo. A oggi, durante e dopo le misure legate all'emergenza sanitaria, numerosi sono stati i cambiamenti e i possibili sviluppi del settore. Ne abbiamo parlato con Lucio Pisacane, dell'Istituto di ricerche sulle popolazione e le politiche sociali del Cnr


pubblicato in: Focus nell'Almanacco N 18 7 ott 2020

Turismo e Covid-19: a Roma è crollo

È stata un'estate davvero difficile, anche se la Cna - Confederazione nazionale dell'artigianato ha rilevato una timida ripresa, con incassi cresciuti nelle ultime settimane del 10% circa. Anche l'Enit, a partire da Roma, registra già un lieve miglioramento delle prenotazioni straniere dal 13 luglio al 23 agosto, con un calo generale del -90,1%, a fronte del -91,7% di 15 giorni fa. A fornire il quadro della situazione è Antonio Coviello economista dell'Istituto di ricerca su innovazione e servizi per lo sviluppo del Cnr


pubblicato in: Focus nell'Almanacco N 17 23 set 2020

L'emergenza e le scelte balneari

“Per i residenti, spinti dall'opzione sicurezza-vicinanza, vi sarà una ripresa delle vacanze di prossimità tipiche degli anni Sessanta”. Lo afferma Antonio Coviello dell'Istituto di ricerca su innovazione e servizi per lo sviluppo del Cnr, che realizza tra l'altro il “Rapporto del turismo italiano”, integrato di recente da un supplemento sul nuovo scenario creatosi a seguito della pandemia. La previsione è che gli arrivi dall'Europa torneranno a crescere rapidamente


pubblicato in: Focus nell'Almanacco N 15 29 lug 2020

1  | 2  | 3  | 4  | 5  | 6  | 7  | 8  | 9  | 10  | 11  | 12  | 13  | 14  | 15  | 16  | 17  | 18  | 19  | 20  | 21  | 22  | 23  | 24  | 25  | 26  | 27  | 28  | 29  | 30  | 31  | 32  | 33  | 34  | 35  | 36  | 37  | 38  | 39  | 40  | 41  | 42  | 43  | 44  | 45  | 46  | 47  | 48  | 49  | 50  | 51  | 52  | 53  | 54  | 55  | 56  | 57  | 58  | 59  | 60  | 61  | 62