Ultima edizione | Archivio giornali | Archivio tematico | Archivio video

CNR: Alamanacco della Scienza

Archivio

N. 8 - 14 lug 2010
ISSN 2037-4801

Vita CNR   a cura di Francesca Gorini

Cultura

Cnr in vetrina a Esof 2010

L'ambiente, la vita, la cultura, la tecnologia. Questi i temi chiave dell'Euroscience open forum svoltosi dal 2 a 7 luglio al Centro Congressi Lingotto di Torino. Il meeting europeo biennale dedicato alla ricerca e all'innovazione scientifica ha messo a confronto scienziati, ricercatori, imprenditori e innovatori, politici, comunicatori e il pubblico di tutto il mondo per discutere delle scoperte più recenti e dibattere del futuro della ricerca in tutte le discipline.

Il Cnr ha aderito alla manifestazione con un ampio stand, un vero e proprio spazio interattivo nel quale numerosi Istituti e gruppi di ricerca hanno presentato exhibit, modelli e simulazioni nei settori più svariati: dalla simulazione fisica della frana del Vajont (Istituto di ricerca per la protezione idrogeologica e Ufficio promozione sviluppo e collaborazioni) a quelle numeriche del clima globale dell'Istituto di scienze dell'atmosfera e del clima, che ha esposto anche esperimenti e immagini della base italiana ‘Dirigibile Italia' a Ny-Alesund.

Una specifica area curata dall'Istituto di virologia vegetale era dedicata ai virus dei vegetali, con modelli di particelle virali per capire non solo cosa sono e come funzionano, ma anche il loro potenziale utilizzo come strumenti biotecnologici nonché per produrre sostanze di interesse farmaceutico. La televisione e il mondo dei Lego hanno caratterizzato poi l'exhibit realizzato congiuntamente da Istituto di biofisica, Istituto dei sistemi complessi e Istituto nazionale di ottica.

Ampia anche la parte dedicata a libri e monografie editi dal Cnr a cura dell'Ufficio pubblicazioni, e quella dedicata alle conferenze divulgative che ha visto coinvolti i ricercatori Cnr.""

I contenuti di questo stand e la loro presentazione sono stati coordinati dall'Uffico Psc del Cnr, la struttura che ha il compito istituzionale di promuovere iniziative di outreach, diffusione e valorizzazione delle conoscenze, operando in stretta collaborazione con l'intera rete scientifica. "E' stata una esperienza entusiasmante", afferma Francesca Messina dello staff dell'Ufficio, "soprattutto per la sinergia che si è riuscita a creare tra le diverse realtà di ricerca" .

In qualità di socio fondatore e main partner del Festival della Scienza di Genova, inoltre, il Cnr ha preso parte anche all'iniziativa parallelaScience in the City‘: nella centrale piazza Castello di Torino sono state presentate attività interattive del Cnr-Psc come ‘MateMagica' di ‘Matefitness-La palestra della matematica' e gli exhibit de ‘La Scienza dei cartoons' dedicati alle più antiche esperienze cinematografiche.

Fonte: Francesca Messina , Ufficio PSC - Promozione e Sviluppo di Collaborazioni (Genova), email francesca.messina@cnr.it