Ultima edizione | Archivio giornali | Archivio tematico | Archivio video

CNR: Alamanacco della Scienza

Archivio

N. 1 - 13 gen 2016
ISSN 2037-4801

L'altra ricerca   a cura di Emanuele Guerrini

Salute

In Brianza gli studenti controllano il Radon

Il Radon è un gas radioattivo naturale proveniente dal sottosuolo, inodore e incolore, che spesso rimane intrappolato in locali poco areati e che, se respirato, può essere rischioso per la salute: dopo le sigarette è considerato la seconda causa di tumore al polmone, con più di 3.000 vittime all'anno in Italia.

Grazie a una piattaforma informatica di loro creazione, gli studenti dell’Istituto Greppi di Monticello (Lecco) hanno mappato le concentrazioni di Radon presenti in Brianza. L’iniziativa ha coinvolto oltre 200 studenti, alcune classi con i rispettivi insegnanti hanno curato la parte scientifica, altre si sono occupate di quella informatica.

Gli alunni hanno distribuito sul territorio alcuni rilevatori e sono state effettuate 320 misurazioni, che hanno consentito di acquisire numerosi dati, poi consegnati ai colleghi di quinta, che, sotto la guida dei docenti, hanno creato una piattaforma informatica con due mappe che consentono di visionare la concentrazione di Radon in tutto il territorio.

Il sottosegretario all'Istruzione Gabriele Toccafondi ha inviato una lettera all'Istituto e lodato l'impegno della scuola a favore del territorio. Il progetto continua con il monitoraggio della situazione e l’aggiornamento della piattaforma.

Emanuele Guerrini