Ultima edizione | Archivio giornali | Archivio tematico | Archivio video

CNR: Alamanacco della Scienza

Archivio

N. 1 - 18 gen 2012
ISSN 2037-4801

Vita CNR   a cura di Francesca Gorini

Informatica

Trasparenza nella Pa: arriva il portale

Nascerà, grazie a un protocollo di intesa siglato a fine dicembre tra il Cnr e la Commissione indipendente per la valutazione, la trasparenza e l'integrità delle amministrazioni pubbliche (Civit), il primo 'Portale della trasparenza della pubblica amministrazione'.

L'accordo segna la volontà di realizzare, tramite lo sviluppo di soluzioni tecnologiche 'aperte', un ulteriore strumento a disposizione dei cittadini verso la trasparenza dell'azione amministrativa nel settore pubblico. Il portale infatti, sottolinea la Civit, "dovrà contenere tutte le informazioni utili per il cittadino per quanto riguarda ogni aspetto dell'organizzazione, dagli indicatori degli andamenti gestionali, all'utilizzo delle risorse per il perseguimento delle funzioni istituzionali, fino ai risultati dell'attività di valutazione svolta dagli organi competenti". E dovrà "dare adeguate risposte anche a specifiche domande da parte degli utenti, ad esempio relativamente a incarichi e consulenze conferite a esterni, alla conduzione economico-finanziaria dei servizi pubblici e quella dei pagamenti, agli standard di qualità dei servizi erogati, nonché alle buone prassi''. Il tutto attraverso un accesso libero e facilitato da un apposito motore di ricerca.

"Con la firma dell'accordo il Cnr contribuisce allo sviluppo di soluzioni innovative per la pubblica amministrazione nello specifico settore della trasparenza e dell'offerta di servizi via web", aggiunge il direttore dell'Ufficio sistemi informativi del Cnr Maurizio Lancia. "L'obiettivo è realizzare un'infrastruttura aperta, che possa stimolare la partecipazione di tutti i cittadini ai progetti e ai processi della Pa, sulla base dei più avanzati modelli di 'open-government'.

Per la realizzazione e la gestione del portale, Civit prevede la stipulazione di un ulteriore accordo con Digitpa, l'ente nazionale per la digitalizzazione della Pubblica amministrazione.

Fonte: Maurizio Lancia, CNR Ufficio sistemi informativi , email maurizio.lancia@cnr.it -