Ultima edizione | Archivio giornali | Archivio tematico | Archivio video

CNR: Alamanacco della Scienza

Archivio

N. 17 - 26 ott 2011
ISSN 2037-4801

Vita CNR   a cura di Francesca Gorini

Socio-economico

1981-2011, trent'anni di ricerca sulle politiche sociali

"Non un convegno celebrativo, ma un momento di riflessione comune dal quale far emergere analisi e proposte per il futuro delle discipline nelle quali si esplicano le competenze e attività dell'Istituto". Così Paolo Landri, ricercatore dell'Istituto di ricerche sulla popolazione e le politiche sociali del Cnr, riassume il senso del convegno 'Irpps 30: popolazione, welfare, scienza e società' svoltosi a Roma in occasione del trentennale della struttura.

Il workshop, introdotto dal direttore dell'Irpps Sveva Avveduto, ha riunito ricercatori, accademici, rappresentanti istituzionali ed esperti di politiche sociali. I partecipanti hanno condiviso idee e testimonianze su argomenti che spaziano dall'immigrazione all'evoluzione del 'welfare', dalla formazione scolastica fino all'impatto delle nuove tecnologie.

Punto di partenza della discussione, l'analisi dei risultati del questionario, disponibile on line dalla scorsa estate, con cui l'Istituto ha chiesto ai partecipanti di delineare possibili scenari futuri relativi a famiglia, cittadinanza globale, istruzione, società della conoscenza, politiche di investimento per la ricerca.

"Il questionario abbracciava uno spettro di tematiche ampio, corrispondente alle numerose linee di ricerca dell'Istituto", precisa Landri. "I risultati delineano un quadro in chiaroscuro, in cui si alternano visioni ottimistiche e più problematiche. Emerge comunque la consapevolezza di come il mondo scientifico debba entrare nel vivo del dibattito sul profondo cambiamento che la nostra società sta attraversando, con un ruolo che non si limiti a documentare la realtà sociale, ma contribuisca a fornire spunti per nuove soluzioni".

Del comitato scientifico del convegno hanno fatto parte anche Paolo Landri, Fernando Ferri e Maura Misiti.

Fonte: Paolo Landri, Istituto di ricerche sulla popolazione e le politiche sociali, Penta di Fisciano, tel. 089/891850 , email paolo.landri@irpps.cnr.it -