Ultima edizione | Archivio giornali | Archivio tematico | Archivio video

CNR: Alamanacco della Scienza

Archivio

N. 9 - 18 mag 2011
ISSN 2037-4801

L'altra ricerca   a cura di Rosanna Dassisti

Salute

Allergici d'Italia, arriva Pollnet

Sono 12 milioni gli italiani che soffrono di allergie, in particolare giovani e bambini, e il numero è destinato a crescere, con un costo notevole anche per il Sistema sanitario nazionale. Ogni malato d'asma e di dermatite atopica costa infatti circa 1.400 euro l'anno, mentre chi soffre di rinite allergica ne spende circa mille.

Secondo gli esperti dell'Organizzazione mondiale della sanità (Oms) gli allergici ai pollini sarebbero raddoppiati negli ultimi 30 anni. Numeri che indicano la necessità di adottare strumenti pubblici validi per monitorare le sostanze contenute nell'aria delle nostre città. In questo contesto si inserisce Pollnet, una rete di monitoraggio aerobiologico istituzionale del sistema delle agenzie ambientali regionali (Arpa), che è parte del Sinanet (Sistema informativo nazionale ambientale) dell'Ispra (Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale).

La rete indicherà (utilizzando una scala cromatica dal bianco al rosso) le concentrazioni giornaliere dei pollini presenti nell'aria, fornendo anche le previsioni per la settimana successiva, ottenute mediante l'utilizzo di un apposito modello di previsione statistica. In questo modo gli allergici e gli operatori del settore saranno messi nella condizione di poter predisporre le necessarie contromisure.

L'integrazione consente di unire le migliori professionalità in campo biologico, medico, statistico e informatico, necessarie per il buon funzionamento e lo sviluppo della rete.

Pollnet, che è consultabile sul sito www.pollnet.it, mette insieme le reti regionali e provinciali in un'unica grande struttura nazionale, di cui al momento fanno parte 12 regioni e una provincia autonoma che hanno già attivato il monitoraggio, gli operatori si stanno impegnando affinché il servizio sia esteso all'intero territorio italiano.