Ultima edizione | Archivio giornali | Archivio tematico | Archivio video

CNR: Alamanacco della Scienza

Archivio

N. 10 - 15 set 2010
ISSN 2037-4801

L'altra ricerca   a cura di Rosanna Dassisti

Salute

Malattie rare e diritto alla cura

Cinque persone ogni 10.000 abitanti sono colpite da una malattia rara. La bassa percentuale non significa però che le persone affette siano poche: queste patologie colpiscono tra i 27 e 36 milioni di persone in Europa, di cui 2 milioni in Italia. Mentre, secondo le stime dell'Oms, il numero di malattie rare conosciute e diagnosticate oscilla tra le 7.000 e le 8.000.

Il convegno 'Art. 32: Tutela della salute e le malattie rare? Costruire un respiro unico' organizzato dall'Associazione 'Giuseppe Dossetti: i valori. Sviluppo e tutela dei diritti', è stato un momento di incontro e confronto tra parlamentari, scienziati, rappresentanti dell'industria farmaceutica e del settore giuridico-legale, che si sono impegnati a varare misure legislative in favore delle persone colpite da questo problema.

Parlare di malattie rare nella loro totalità e non come singole patologie serve a mettere in luce le comuni problematiche assistenziali e a progettare interventi di sanità pubblica coordinati. In particolare sul piano dei farmaci, che faticano a incontrare l'interesse delle industrie di settore. L'Associazione Dossetti sottolineando la necessità di rispettare anche sul piano della salute la Carta costituzionale che, all'articolo 32, decreta la piena e inderogabile "uguaglianza di tutti i cittadini".

Per saperne di più: www.dossetti.it